Huai Nan-tze
Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08

Huai Nan-tze

Huai-Nan-Tze, autore della «Storia della Grande Luce», era nipote dell'Imperatore Kao-Ti, fondatore della dinastia Han, salito al trono nel 206 a.C. Sebbene di lignaggio reale, egli preferì consacrarsi al sapere e alla filosofia spirituale, raccogliendo attorno a sé un gruppo dei più profondi esponenti del Taoismo e di studiosi affini per interessi e aspirazioni. Fu uomo di eccezionale acutezza, con un orizzonte mentale ampio ed esteso, e con una particolare venerazione per il divino. Gli insegnamenti sono presentati, nel testo, con il metodo paradossale adottato da Lao-Tze e dagli altri grandi Taoisti: prendendo come illustrazioni le realtà della vita quotidiana, si suggeriscono, per mezzo di contrasti e analogie, le verità intcriori e invisibili del Tao, dello Yang e dello Yin, del Wu-Wei, e le sublimi virtù dello spirito quando è unito con il Tao. È un'opera di alchimia spirituale tra le meno note in Occidente e di grande significato mistico.

Risultati per Huai Nan-tze

Risultati: 1 - 1
su un totale di 1
Le Grand Oeuvre. La Grande Luce

Le Grand Oeuvre. La Grande Luce

Grillot De Givry, Huai Nan-tze

Grillot de Givry propone ed «offre», poiché il termine è in questo caso corretto e mediato dalla... continua

Mediterranee Edizioni - Libro - Pagine 141

Acquista Le Grand Oeuvre. La Grande Luce

Prezzo € 15,49

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Risultati: 1 - 1
su un totale di 1
TI POTREBBE INTERESSARE:
AUTORI ED EDITORI