Anime in Viaggio - Il Volo dell'Aquila - Luisella Zanchettin
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
Acquista Anime in Viaggio - Il Volo dell'Aquila

Guadagna 26 punti Gratitudine!


Anime in Viaggio - Il Volo dell'Aquila

Un percorso di comprensione e di accettazione e, soprattutto, di trasformazione

 
-15%
Anime in Viaggio - Il Volo dell'Aquila

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Leggere questo libro è un'avventura. È come partire per un viaggio che non sappiamo bene dove ci condurrà oppure come vedere uno di quei film con molti flash back che non ci permettono di cogliere immediatamente lo svolgimento degli eventi o il loro nesso, ma dove alla fine tutto diventa chiaro.

Le autrici, Luisella Zanchettin e Carla Zappella, sanno bene dove vogliono condurci e che cosa vogliono trasmetterci con il loro libro, Anime in viaggio. Con mano sicura ci guidano attraverso le varie tappe del loro percorso, scandite dall'avvicendarsi di memorie e di vissuti che si intrecciano, si separano e si riannodano di nuovo. È un cammino un po' tortuoso dove si passa, a volte senza preavviso, da una narratrice all'altra, dal qui e ora del momento presente al passato denso di ricordi e al futuro carico di aspettative.

All'inizio è un libro un po' impegnativo da leggere, abituati come siamo ad affidarci più alla mente che al cuore, perché dobbiamo prestare attenzione a chi "parla" in quel momento, e questo richiede sensibilità e apertura. Ma le autrici confidano nelle nostre capacità di ascoltare e di intuire le cose, anche quelle non dette; di riconoscerci inoltre nelle emozioni degli altri e sentire che in qualche misura ci appartengono.

In effetti, il cammino della nostra anima è un po' così: un processo che si sviluppa in modo circolare più che lineare, su di un piano emozionale e affettivo più che logico e razionale, e con gradi diversi di consapevolezza.

Queste concezioni possono essere estremamente complesse e includere aspetti che noi occidentali non potremmo mai considerare come anima. Per certi popoli, ad esempio, l'anima di un individuo comprende tutto ciò che lo circonda o che il suo sguardo riesce ad abbracciare. Per altri popoli, anche i vari organi del corpo hanno un'anima - la forza vitale che li mantiene sani - e, se perduta a causa di una malattia o di una ferita, anche quella può essere recuperata.

In Anime in viaggio, Luisella e Carla ci raccontano la loro storia con le perdite dell’anima di cui hanno sofferto e i percorsi che hanno seguito per ritrovarla: percorsi di comprensione e di accettazione e, soprattutto, percorsi di trasformazione.

Hanno attinto a varie fonti di aiuto e alla loro forza d’animo per superare gli scogli, ma la ricerca spirituale è stata uno dei cardini nel loro percorso di crescita e di evoluzione personale.

AUTORI

Luisella Zanchettin

Luisella Zanchettin, laureata in Filosofia e studiosa in ambito sociologico, esplora da sempre l’umanità e la complessità relazionale espressa dall’intreccio di emozioni, sentimenti, azioni. Sensibilità ed empatia, tenacia e resilienza, sono qualità che fanno di lei una persona riflessiva e pragmatica, capace di conciliare percorsi di cura spirituale e sostegno in situazioni di disabilità psico-fisica. Da alcuni anni, è coordinatrice in un centro diurno per disabilità adulta. Il suo impegno personale e professionale nella relazione d’aiuto è orientato a creare connessioni tra passato e presente verso la costruzione di un futuro possibile, a facilitare la ricerca delle radici dalle quali evolve la propria esistenza, a riconnettere armonicamente mente e corpo, spiritualità ed esperienza sensibile.

Carla Zappella

Carla Zappella, diplomata infermiera professionale e ostetrica, fin da bambina ha sentito la vocazione di essere un’assistente alla vita che nasce. Donna curiosa e sempre alla ricerca di consapevolezze nuove, si è formata seguendo numerosi corsi in discipline di natura spirituale finalizzate al miglioramento della vita, del benessere globale dell’individuo e della collettività. Apice del suo percorso e fusione delle tecniche apprese è “Il Recupero dell’Anima”, un viaggio nel quale Carla, come farebbe un’ostetrica, assiste alla Rinascita dell’anima nella persona che, riavvicinandosi alla propria Essenza, ritrova serenità e gioia per gestire al meglio la vita. Da oltre dieci anni le parole chiave della tecnica proposta da Carla sono: ascoltare, accogliere la sofferenza e, con premura amorevole, accompagnare alla vita.

 

AUTORI ED EDITORI