Impulsi Scientifico Spirituali per il Progresso dell'Agricoltura - Rudolf Steiner
Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
Acquista Impulsi Scientifico Spirituali per il Progresso dell'Agricoltura

Guadagna 28 punti Gratitudine!


Impulsi Scientifico Spirituali per il Progresso dell'Agricoltura

 
-15%
Impulsi Scientifico Spirituali per il Progresso dell'Agricoltura

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

I fondamenti dell'agricoltura biodinamica: forze terrestri e forze cosmiche.

Rudolf Steiner aveva indicato le vie per evitare il degradarsi del terreno e permettere una sana alimentazione, tenendo anche conto dei nessi spirituali nei quali siamo inseriti.

Da allora l'agricoltura biodinamica dà il suo contributo alla soluzione di questi problemi.

  • Discorso preliminare e introduzione al corso
  • L'emancipazione della vita umana e animale dal mondo esteriore
  • La vita planetaria. La vita terrestre
  • La vita della silice nel mondo
  • Piante annuali. Piante perenni
  • Gli intervalli periodici nel sorgere dei pianeti
  • Le forze della terra e del cosmo. 
  • Il terreno agricolo quale organo reale
  • L'individualità di un'azienda agricola. 
  • Reciproche azioni viventi
  • Elementi cosmici riflessi
  • L'intima vitalità delle sostanze
  • Chimismo cosmico
  • La corrente cosmica verso l'alto
  • L’immediato terrestre
  • Il calore dei fiori e delle radici
  • La forza di cristallizzazione
  • L'individualità vivente nel tempo
  • Il caos dei semi
  • La formazione naturale dell’humus
  • Gli elementi di base della crescita vegetale
  • L'elemento solare
  • La grande trasformazione all'interno della natura
  • Analisi cosmica qualitativa
  • Forma e colore nella figura degli animali
  • Struttura e consistenza della loro sostanza.

AUTORE

Rudolf Steiner

Rudolf Steiner è stato un filosofo, architetto e riformista austriaco. E’ stato il fondatore dell’antroposofia, una corrente esoterica che mischia diversi dettami della scuola teosofica e filosofico - idealista tedesca del tempo. Sin dai primi anni della sua formazione culturale, Steiner ambì a trovare la sintesi perfetta tra misticismo e scienza.

Questa ricerca continua lo portò, dopo aver conseguito il dottorato, a trasferirsi da Vienna a Weimar per lavorare al Goethe und Schiller Archiv, l’archivio Goethe. Questo lavoro gli permise di pubblicare il saggio “Introduzione agli Scritti Scientifici di Goethe” e di maturare la sua personale visione del mondo.

Continua a leggere

Nel 1894, pubblicò il suo saggio più importante, “La Filosofia della Libertà”, che proponeva un concetto rivoluzionario per l’epoca: la scoperta che il pensiero può portare alla realizzazione dello spirito del mondo.

Il tomo non raggiunse molto successo ma Steiner aveva creato una solida base per la conoscenza dello spirito, e si sentiva in grado di portare avanti le sue ricerche in questo campo senza alcuna remora. Inoltre, il lavoro su “La Filosofia della Libertà” gli permise di sciogliere una serie d’enigmi sull'esistenza che lo perseguitavano da tempo.

Le intuizioni contenute in “La Filosofia della Libertà” sono alla base dell’eredità di Steiner e hanno contributo in modo essenziale allo sviluppo delle scienze moderne. In particolare della Medicina. A Steiner, infatti, si deve il movimento della scuola Waldorf, che ha creato un approccio educativo basato sulla comprensione e l’amore.

Oggi, le scuole Waldorf sono in tutto il mondo.

Nascondi

 

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 20 agosto 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il testo un pò difficile per una persona che non si intende di agricoltura, infatti vegono usati termini davvero specifici. Ho messo quattro stelle a merito delle intuizioni che Steiner ha avuto ed espresso, di inestimabile utilità per l'evoluzione della società umana.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il libro raccoglie il testo delle otto conferenze tenute da Steiner nel giugno 1924 a Koberwitz, lo stile quindi non facilita molto una lettura disinvolta. Ho trovato molto utile leggere gli otto discorsi separatamente prendendomi il tempo di approfondire quei temi che mi rimanevano ostici, o dati per scontati. Questo libro è così divenuto una sorta di filo d'Arianna tra i principi ed i valori della biodinamica dell'antroposofia e di quella connessione spirituale tra uomo lavoro materiale terra agricoltura natura.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Per chi si vuole avvicinare ad una visione efficace e iniziare un approccio diverso. Ho trovato il libro interessante quanto le aspettative sull'autore

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 gennaio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

IL Libro fondamentale per chi ha interesse a conoscere le basi del pensiero di R.Steiner nell' agricoltura. Contiene le informazioni, le motivazioni sui preparati, sul letame, sulle forze ecc ... Non contiene molte informazioni pratiche, tuttavia l'unica pecca sono gli schemi, pochi e di difficile comprensione. Rimane il libro fondamentale per gli agricoltori o per chi vuole avvicinarsi alla biodinamica.

Commenta questa recensione

AUTORI ED EDITORI