Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
Acquista Quello che Non ci Siamo Detti

Guadagna 11 punti Gratitudine!


Quello che Non ci Siamo Detti

Nuova edizione

Quello che Non ci Siamo Detti

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Con questa commedia romantica piena di humour e di tenerezza, Marc Levy ritrova le atmosfere magiche e intense che hanno fatto il successo di Se solo fosse vero. Per raccontare, con la leggerezza e la grazia che da sempre illuminano la sua scrittura, la storia di due amori struggenti e imperfetti: quello di un padre verso la figlia e quello di due amanti che, senza saperlo, si cercano da tutta la vita.

In una New York primaverile piena di sole e di promesse, Julia Walsh si prepara a sposare il ricco e rassicurante Adam, l'uomo con il quale è placidamente fidanzata da anni. La sua unica preoccupazione è riuscire a entrare nel magnifico abito taglia 40 che Stanley, il suo migliore amico e consulente d'immagine, ha scelto per la cerimonia. Ma a pochi giorni dalla data fatidica, una telefonata dell'assistente di turno la informa che Anthony Walsh - per tutti brillante e invidiato uomo d'affari, per lei solo un padre distante e distratto - non potrà accompagnarla all'altare. Per una volta, bisogna ammetterlo, ha un'ottima scusa: è morto.

Ma quando Anthony le compare inspiegabilmente davanti all'indomani del suo funerale, Julia si trova di colpo travolta da un'avventura sconcertante e meravigliosa: un viaggio nel tempo e fuori dal tempo che la costringe a incontrare davvero, per la prima volta, suo padre. A raccontargli verità fino a quel momento taciute perfino a se stessa, ad affrontare i nodi irrisolti della sua infanzia e a riscoprire la forza di un primo amore mai davvero dimenticato.

AUTORE

Marc Levy è nato nel 1961 in Francia. Dopo aver diretto per anni uno studio di architettura tra Parigi e New York, è ora scrittore a tempo pieno. Quando non è impegnato a scrivere si dedica alla sua altra passione: il cinema. È al lavoro su due sceneggiature e intende dedicarsi presto alla regia. È autore di Se solo fosse vero, da cui è stato tratto l’omonimo film di prossima uscita in Italia, Dove sei?, Sette giorni per l’eternità, La prossima volta e Lo sparo pubblicati in Italia da Corbaccio. L’autore vive a Londra con il figlio Louis.

 

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 6 marzo 2014

Julia Walsh è una giovane donna che sta per sposarsi con Adam,un uomo molto ricco. E' tranquilla e ogni cosa gli va bene. Pochi giorni prima delle nozze viene avvisata della morte di suo padre. Le cose iniziano a complicarsi quando il padre ,l'indomani del suo presunto funerale, appare davanti gli occhi della figlia. Con le sconcertanti affermazioni che il padre le rivela inizia per Julia un viaggio che ripercorrerà tutta la sua infanzia fino ad arrivare alla verità. Marc Levy continua a stupirci anche con questo romanzo,che mescola insieme storia sentimentale e avventurosa. Lo consiglio anche perchè la sua lettura è molto piacevole.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 ottobre 2013

L'idea in sé è carina, ma il libro si legge con fatica, soprattutto nelle tediose e vacue pagine in corsivo, in cui i sentimenti e le riflessioni sono formulati con tono arido e poco coinvolgente. Mi piaceva la figura del padre, ma tutto il resto è scialbo e deludente.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 gennaio 2012

ho appena finito di leggere questo bellissimo libro! è il primo che leggo di Mar Levy! e volevo rispondere anche a Giulia perchè anche io non ho capito se il padre fosse morto davvero.. lui alla fine se ne va col suo assistente e quando sono in macchina diretti chissà dove abbassa il finestrino e getta il telecomando nel tombino.. io dico che era una finzione..però era stato celebrato il funerale.. certamente nella realtà NESSUNO farebbe cosi eh! comunque mi è piaciuto tanto questo libro :) mi è dispiaciuto anche per Adam..Julie ha mancato di rispetto nei suoi confronti..solo questa parte non è stata tanto dettagliata...è stata breve..subito si è levato dai piedi! posso aggiungere Marc Levy tra i miei scrittori preferiti :)

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 settembre 2010

Ho letto sia "se solo fosse vero" e "quello che nn ci siamo detti" due bellissimi libri da leggere tutto d un fiato! in quello che n ci siamo detti..il papà è morto veramente..pero' ha avuto questa unica possibilità di "reincarnarsi"in robot per fare tutto quello che in vita nn è riuscito a fare cioè risolvere tt i problemi cn la figlia ed avere un bel rapporto con lei..il significato è tra le righe..ognuno lo interpreta come vuole..io penso che non possiamo permetterci di lascirci alle spalle quello che avremmo voluto fare o dire perchè nn abbiamo nessuno seconda possibilità di poter tornare indietro. IN se solo fosse vero bellissima storia d'Amore..devo leggere il seguito che è se potessi rivederti! ciaoooo buona lettura!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 febbraio 2010

Questo romanzo mi e' piaciuto molto, tra l'altro non conoscevo l'autore. Infatti ne ho subito letto un altro molto bello I Figli della Liberta'. Vorrei sapere da qualcuno che ha letto questa storia se e' possiibile......se il padre di julia davvero era morto e ha fatto finta poi di essere un robot o se invece e' sempre stato vivo. Davvero non ho capito e mi piacerebbe capire. Grazie fin da ora a chiunque volesse spiegarmi.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 25 aprile 2009

Si legge tutto d'un fiato, si ride e si piange. Non ci sono tante parole per descrivere questo romanzo che definirei... stupendo!!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:

AUTORI ED EDITORI

TOP 100 LIBRI

di oggi 25 Ottobre

  1. Risolvere le Cinque Ferite

    Maria Rosa Fimmanò

  2. Un Corso in Miracoli

    Foundation for Inner Peace

  3. Il Potere delle Domande

    Lucia Giovannini

Classifica Completa
Opzioni aggiuntive