Tantra - Satyananda Saraswati
Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:

Tantra

Un'introduzione al Tantrismo

 
Tantra

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questa dispensa, tratta dal libro "A Systematic Course in the Ancient Tantric Techniques of Yoga and Kriya" di Swami Satyananda Saraswati, ha lo scopo di fornire un'introduzione generale al tantrismo illustrando i vari aspetti di questa filosofia. Il tantra ha per scopo di espandere l'esperienza della vita di ogni giorno, di godere e di vivere la vita pienamente quale mezzo verso la consapevolezza superiore.

Esso è inteso a rendere la vita più armoniosa e gioiosa in ogni azione e situazione; è un sistema che ci insegna come conoscere il mondo in cui viviamo e come metterci in sintonia con la coscienza superiore.

AUTORE

Swami Satyananda è nato ad Almora, Uttar Pradesh, nel 1923. Nel 1943 ha incontrato Swami Shivananda a Rishikesh, dove ha vissuto come sannyasin per i successivi 12 anni. Swami Satyananda nel 1956 ha fondato l'International Yoga Fellowship e nel 1963 la Bihar School of Yoga. Nel corso dei successivi 20 anni ha fatto numerosi tour internazionali ed è autore di più di 80 libri. Nel 1984 ha fondato Shivananda Math, una istituzione filantropica per aiutare lo sviluppo rurale, e la Yoga Research Foundation. Nel 1988 ha adottato kshetra sannyasa e si è stabilito a Rikhia, Jharkhand, dove ha vissuto come un paramahamsa sannyasin.

 

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 12 maggio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il libro ha il carattere di un testo di studio: non può essere paragonato a testi curati da indologi professionisti, ma essendo stato curato da un Maestro come Shivananda ha caratteristiche uniche. E' valido sul piano pratico e filosofico, ma non è consigliabile alle persone che non abbiano già una qualche familiarità con la cultura orientale indiana, dai Veda in poi. Ci sono molti termini sanscriti che per quanto translitterati non possono essere compresi se non si è un minimo addentro alla filosofia indiana e indologica. Quindi è consigliabile a coloro che vogliano approfondire il tantrismo evitando le trappole del troppo facile ed erroneo legame con la sessualità, ma che abbiano già una base di cultura filosofica indiana o Yogica, o anche di pratica dello Yoga seguita con maestri seri.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
AUTORI ED EDITORI