Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
Acquista Un Posto nel Mondo

Guadagna 9 punti Gratitudine!


Un Posto nel Mondo

Un Posto Nel Mondo Fabio Volo

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Michele ha un amico, Federico. Uno di quegli amici con i quali dividi tutto: l'appartamento, la pizza e la birra, ma anche i sogni e le frustrazioni, le gioie e i dolori, e qualche volta le donne.

Un giorno Federico decide di mollare tutto e partire. Stanco della vita monotona di provincia, se ne va alla ricerca dell'altra metà di sé. Michele invece resta.

Quando torna, dopo cinque anni, Federico è cambiato. Ora è sereno, innamorato di una donna (Sophie) e della vita. Sembra una storia a lieto fine, ma non è così.

Federico all'improvviso riparte, stavolta per un viaggio molto più lungo. Ritornerà (a sorpresa) nascosto dietro gli occhi di una bambina, Angelica.

AUTORE

FABIO VOLO è scrittore, attore, conduttore televisivo e radiofonico. Ha pubblicato con Mondadori Esco a fare due passi (2001), È una vita che ti aspetto (2003), Un posto nel mondo (2006), Il giorno in più (2007), Il tempo che vorrei (2009) e Le prime luci del mattino (2011). I suoi libri sono tradotti in molti paesi del mondo.

 

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 23 maggio 2013

libro stupendo, semplice e veloce da leggere. Chiunque faccia un percorso di vita più approfondito può capire la bellezza di queste pagine.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 9 luglio 2012

Un posto nel mondo è un libro scritto da Fabio Volo, prima che scrittore un rinomato sceneggiatore televisivo. Il testo, come tanti altri di questo scrittore, è fortemente banale e lineare. Pochi colpi di scena; per cui la trama è molto poco avvincente e si legge con troppa facilità. Infatti occorre ben distinguere tra la FACILITA' e la SEMPLICITA'; mentre per facilità si intende l'assenza di un processo creativo che è ridotto ai minimi termini, il secondo termine presuppone invece l'esistenza di un percorso che pyò essere sintetizzato ma che non perde di contenuto e significato. Parlare di Volo è cosa fin troppo tediosa oramai. Offre poche possibilità di sviluppo e sempre di leggere continuamente un Moccia di secondo ordine.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:

AUTORI ED EDITORI

TOP 100 LIBRI

di oggi 21 Aprile

  1. La Mente Supera la Medicina

    Lissa Rankin

  2. The China Study

    T. Colin Campbell, Thomas M. Campbell

  3. Hero

    Rhonda Byrne

Classifica Completa
Opzioni aggiuntive