ABC delle Sirene - Doreen Virtue
Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08

ABC delle Sirene - Anteprima del libro di Doreen Virtue

Esplora il magico mondo degli angeli del mare

Il regno delle sirene

Anni fa, mentre nuotavo nelle acque color lapislazzulo di Bora Bora, ricevetti un "download" di informazioni. L'acqua ha sempre amplificato in me l'ascolto di informazioni profonde e dettagliate. A volte mi capita di avvertire questa sensazione nella doccia o nella vasca da bagno, o mentre sono seduta nei pressi di un lago o di uno specchio d'acqua. Comunque ho scoperto che, in genere, è proprio l'essere immersa nell'acqua salata ad aprirmi al divino.

La mia guida interiore, infatti, mi ha rivelato che l'energia negativa non può intaccare la superficie dell'acqua salata, che è un agente di purificazione e di protezione in grado di depurare il nostro corpo, tanto se bevuto quanto se usato per il bagno. Un irrigatore di soluzione salina, come una siringa a bulbo, può anche essere usato per pulire i seni nasali.

Il messaggio che ricevetti era legato alla differenza nel colore degli occhi umani e a come questa caratteristica sia connessa all'elemento a cui ciascun individuo appartiene. Per esempio, mi fu spiegato come le persone con gli occhi marroni abbiano una forte connessione con la terra e con la dimensione spirituale a essa connessa, legata agli animali, agli uccelli, agli alberi, ai cristalli, alle piante e alle fate. Le persone con gli occhi blu, invece, sono associate all'elemento aria e hanno una particolare sintonia con gli angeli e gli extraterrestri. Quelle con gli occhi marroni tendenti al giallo sono legate all'elemento fuoco e alle creature di fuoco, come l'arcangelo Michele e le dee Brigit e Pele. Quelle con gli occhi verdi, infine, sono vicine all'elemento acqua e sono in grado di comunicare facilmente con i pesci, i mammiferi, gli uccelli marini e le sirene.

Queste informazioni mi sorpresero anche se, a livello intuitivo, sentivo che erano vere. Basandomi su messaggi simili avevo scritto alcuni miei libri, tra cui I regni degli angeli terreni, sui diversi regni da cui provengono gli operatori di luce. Leggere questi testi di solito aiuta a capirsi meglio: i lettori mi raccontano di come sia un sollievo conoscere i motivi che stanno dietro alle loro abitudini, alle loro modalità di relazione e ai loro gusti.

Da quando ho scritto di questi regni, che comprendono quello degli Angeli Incarnati, degli Elementari Incarnati, dei Saggi, delle Sirene e della Gente delle Stelle, ho continuato a ricevere informazioni su nuovi regni e su unioni ibride di più regni. Nei miei corsi di Angel Therapy Practitioner® e di Angel Intuitive™, chiedo ai miei studenti di raggrupparsi in base al regno di appartenenza, in modo da poter vedere le somiglianze.

Ho notato che le sirene, di qualsiasi etnia, hanno alcune caratteristiche in comune:

  • Hanno sfumature ramate nei capelli, che siano biondi, castani o neri.
  • Hanno una componente di verde negli occhi, che possono essere verdi, verdi-marroni o verdi-blu.

Il sondaggio

Decisi di fare un sondaggio per scoprire se questi tratti comuni fossero riscontrabili anche su larga scala. Inserii un avviso nella mia newsletter mensile, chiedendo a chi sentiva di appartenere al regno delle sirene il favore di completare un questionario.

Chiesi ai partecipanti di indicare se fossero certi di essere sirene, se pensavano di poterlo essere o se erano indecisi.

Scelsi solo i questionari di chi era certo delle propria origine di sirena. La maggior parte di queste persone basava la sua opinione sul fatto di corrispondere alla mia descrizione: per esempio, doveva vivere vicino all'acqua per mantenere un buon equilibrio emotivo, si era identificata con le sirene e i tritoni fin dall'infanzia, li sognava spesso e cose simili.

Le scoperte più significative furono che:

  • L'82 per cento dei partecipanti aveva sfumature o ciocche rosse naturali nei capelli.
  • L'82 per cento preferiva portare i capelli lunghi (l'89 per cento delle donne intervistate).
  • Il 79 per cento aveva capelli ricci o naturalmente mossi.
  • Il 69 per cento aveva una componente di verde negli occhi.
  • L'85 per cento affermava di avere spesso sete d'acqua.
  • L'80 per cento diceva di avere spesso freddo, anche con temperature miti.

Il dato dell'82 per cento di persone con i capelli rossi o ramati supera di gran lunga la percentuale stimata di persone con queste caratteristiche presenti nella popolazione globale, che oscilla tra il 2 e il 10 per cento. I capelli rossi sono infatti un'anomalia genetica.

Nel Medioevo, le donne dai capelli rossi erano malviste se non addirittura accusate di stregoneria e cacciate come streghe. È possibile che appartenessero al popolo delle sirene e che avessero mantenuto le loro abilità e le loro conoscenze magiche? Erano forse maghe dell'acqua, come quelle della cultura maya, che godevano dei favori delle ondine e degli elementali?

Molti dei partecipanti al sondaggio descrissero anche quello che facevano per sentirsi al caldo e per restare in salute: le loro pratiche comprendevano frequenti bagni nell'acqua di mare, pasti a base di alghe kelp o di altre piante acquatiche e vacanze regolari in calde località tropicali, evitando i climi freddi.

Il racconto di una donna

Una volta una donna mi raccontò: "Ho imparato a nuotare all'età di tre anni senza nessun corso. La sera devo avvolgermi i piedi in un asciugamano bagnato perché non mi facciano male. Ho anche delle scaglie sulle gambe che nessun dermatologo e nessuna crema sono stati capaci di curare. Nell'acqua mi muovo come una sirena, tanto che una volta ho stabilito un record mondiale di stile farfalla senza nessun particolare allenamento sportivo."

Secondo Mark Eddowes, archeologo, studioso della storia della Polinesia e autore del libro Moorea of the Society Islands [Moorea delle Isole della Società], i primi abitanti di Tahiti e delle isole vicine furono le popolazioni Tamahu. Questo popolo aveva la pelle chiara, i capelli di colore biondo-rosso e gli occhi verde nocciola. I Tamahu, abitanti di quei luoghi prima dei colonizzatori Europei, erano considerati creature di grande bellezza: si diceva che nei loro capelli fosse contenuto il sacro mana (energia) e che spesso li intrecciassero in acconciature sacre.

Le ricerche di Mark sull'improvvisa apparizione di una popolazione con i capelli rossi e gli occhi verdi mi fa pensare a un legame dei Tamahu con il popolo delle sirene di Atlantide. Mentre il loro continente stava affondando, alcuni abitanti di Atlantide fuggirono assumendo le sembianze di delfini, altri nuotarono via sotto forma di sirene e tritoni e altri ancora raggiunsero la salvezza montando sul dorso dei delfini. Tutti andarono verso l'Africa, il Sud America, la Grecia, l'Italia, il Messico, l'Australia o la Polinesia: qui, con le loro conoscenze sulla costruzione delle piramidi, sulla medicina e su altre scienze, crearono le basi per lo sviluppo di culture avanzate quali quelle egizia, maya, azteca e altre ancora. Secondo * le antiche leggende, Apollo arrivò in Grecia con le sembianze di un delfino o, in alcune varianti, su un carro trascinato da delfini o a cavallo di un delfino.

In amore di un dio

In onore di questo dio, a Delfi, che in greco significa "amore per i delfini", venne eretto un tempio. Molte altre divinità, tra cui Atena, Thoth, gli arcangeli Metatron e Michele e il mago Merlino, erano importanti personaggi di Atlantide.

Mark mi disse anche che gli stessi abitanti di Tahiti credevano nelle sirene. “Meherio è la parola tahitana per indicare le sirene, che sono spesso viste come esseri femminili. I Meherio sono creature positive che proteggono chi si perde in mare: spesso si trasformano in splendide ragazze e vengono sulla terraferma per sedurre capi tribù e giovani guerrieri, che poi cercano di convincere a tornare di nascosto con loro in mare la mattina. I Meherio, in genere, danno alla luce esseri dai poteri eccezionali nel mondo umano, ma che quasi sempre, dopo essere stati per un po' sulla terra, tornano al mare."

Questa leggenda non ti ricorda La sirenetta di Hans Christian Andersen? Infatti si basa sull'archetipo della sirena che seduce e sposa un mortale.

Mark mi parlò anche della divinità Tynirau, mezzo uomo e mezzo squalo. Questo dio veglia sugli uomini che condividono in parte la natura degli squali: secondo gli abitanti di Tahiti, gli uomini sono nati dal mare e hanno antenati in comune con delfini, squali e altre creature marine.

Chiesi a Rose Rosetree, autrice di The power of face reading [Il potere della lettura del volto], che studia il volto umano e si dedica alle letture energetiche dal 1975, se avesse notato qualche caratteristica specifica legata al colore degli occhi. Non le dissi niente della mia ricerca, per evitare di influenzare la sua risposta.

Il colore degli occhi

Mi spiegò in effetti che al colore degli occhi si associavano tratti della personalità ben individuabili:

  • Le persone dagli occhi blu sono più portate al ragionamento e alla speculazione intellettuale. Questo atteggiamento è coerente con l'elemento aria, associato all'intelletto.
  • Le persone con gli occhi verdi sono più predisposte all'emotività, soprattutto se rosse di capelli. Questo è coerente con l'elemento acqua, legato alle emozioni.
  • Le persone con gli occhi marroni sono più concrete, caratteristica coerente con l'elemento terra.
  • Le persone con una sfumatura di giallo nel marrone degli occhi sono intensamente passionali, coerentemente con l'elemento fuoco.

Durante la meditazione, una volta, sentii queste parole:

"Tutti i corpi umani sono corpi da sirena, costruiti per l'acqua. Tutti sono sirene in un modo o nell'altro. Sembra che chi ha i capelli rossi e gli occhi verdi abbia più caratteristiche acquatiche, perché questa razza è stata l'ultima a uscire dall'acqua per andare a vivere sulla terraferma.

Nel frattempo, gli altri esploravano i reami del vasto Universo o del grande pianeta Terra."

Quindi coloro che hanno gli occhi verdi e i capelli rossi sono un po' come i bambini, che restano in piscina fino alla chiusura!

Questo testo è estratto dal libro "ABC delle Sirene".

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani in contatto con noi!

 

Gli articoli più letti
Gli ultimi articoli pubblicati
IN QUESTA SEZIONE:
Articolo consigliato:

ABC delle Sirene

Esplora il magico mondo degli angeli del mare

-15%
ABC delle Sirene Doreen Virtue

Doreen Virtue

Entra nel magico mondo sottomarino delle sirene. Una meravigliosa guida di riferimento per chi è affascinato da questo magico mondo sottomarino. Le... continua