Anime e Angeli - CD Audio 432 hz - Estratto
Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08

Anime e Angeli - CD Audio 432 hz - Anteprima del libro allegato di Rosana Liera

Cotattare gli Angeli Custodi e dialogare con loro

Contattare gli Angeli Custodi e dialogare con loro

Il primo incontro con l’angelo è sempre un momento bellissimo, di grande impatto emozionale. E un’esperienza molto appagante quando siamo noi stessi, con il nostro udito interno e il nostro cuore, a percepire e riconoscere la voce del nostro angelo custode. Molto spesso capita che le persone si commuovano e si sentano invase da una gioia improvvisa e inaspettata.

A prima vista potreste pensare che raggiungere un tale traguardo richieda uno sforzo superiore alle vostre possibilità, ma in realtà non è così. Per approdare a questo grado di consapevolezza non è necessario avere capacità particolari, bisogna solo avere il desiderio d’imparare.

Gli Angeli affermano che ognuno di noi possiede la chiave del proprio destino e ne conosce i più intimi segreti. Solo a noi e a nessun altro è dato accedere a queste importanti informazioni. Ogni individuo ha un proprio modo di connettersi con l’invisibile ed è importante imparare a riconoscerlo, così com’è fondamentale saper distinguere le presenze angeliche dalle diverse energie ed entità che vivono nella dimensione dello spirito.

Cogliere il messaggio angelico

Per riuscire a cogliere il messaggio angelico nella sua purezza e autenticità, dobbiamo lasciar andare molte delle nostre aspettative. Gli angeli possono parlarci e guidarci in tanti modi, molti dei quali sorprendentemente semplici ed essenziali.

Ciò che identifica un messaggio angelico è una traboccante sensazione di gioia che si espande; è la capacità di commuoverci e farci sorridere, di trasmetterci calore, di infondere fiducia nel nostro cammino.

Non appena ci avviciniamo al loro mondo con sincera curiosità, le forze angeliche iniziano a farsi più evidenti nelle nostre vite e per rafforzare la nostra fede possono inviarci segnali rassicuranti della loro presenza, che spesso solo noi possiamo decifrare. Potremmo essere attratti da scritte, insegne luminose, brani di un libro, oppure potremmo sentir ronzare insistentemente parole o canzoni nella nostra mente. Spesso ci danno avvertimenti anche attraverso gli altri e quando vogliono che prestiamo attenzione ai loro segnali, possiamo avvertire brividi o sensazioni di calore. Maggiore sarà la nostra connessione con loro e più evidenti e frequenti saranno i loro messaggi. E divertente iniziare da questi piccoli indizi quotidiani per poi arrivare a percepire, sempre più distintamente, la voce degli angeli nei nostri cuori.

Ascoltare la voce del nostro angelo

Tra le infinite modalità con cui le entità angeliche possono rivelarsi a noi, la manifestazione sotto forma di esperienza acustica è senza dubbio la più intima e la più intensa. Se pensiamo che sia impossibile ascoltare la voce del nostro angelo è molto probabile che anche se la udiremo finiremo con l’ignorarla. Per questo è fondamentale accorgerci se ci sono pensieri che ostacolano la nostra comunicazione angelica.

Non dobbiamo aver timore di dar voce alle nostre percezioni e di condividere le nostre esperienze con chi abbiamo accanto. Molti di noi, anche se spesso inconsapevolmente, sono infatti in grado di udire le loro parole e di riconoscere le vibrazioni sonore a loro associate. Così come siamo in grado di recepire i più minuti stimoli che ci giungono dal mondo esterno, allo stesso modo possiamo cogliere i segnali sottili provenienti dalle profondità della nostra anima. Inizialmente potrete avvertire una sottile percezione, quasi un’intuizione, poi pian piano, se le darete modo, quella voce si farà strada dentro di voi e parlerà direttamente alla vostra coscienza.

Affinando il nostro ascolto abbiamo l’opportunità di scoprire un mondo interiore di cui ignoravamo l’esistenza. Non si tratta di una capacità destinata a pochi, ma di una qualità innata in ognuno di noi, di cui dobbiamo divenire consapevoli.

Capire quando ci troviamo di fronte agli angeli

Per capire quando ci troviamo di fronte agli angeli è necessario innanzitutto sondare le sensazioni fisiche che tale contatto provoca in noi. Le manifestazioni angeliche sono sempre accompagnate da sensazioni corporee, come brividi in tutto il corpo e un senso di calore diffuso, soprattutto nella zona intorno alle spalle e al petto. È possibile avvertire inoltre grande calma e serenità, e sentirsi pervasi da una gioia euforica, senza nessuna ragione apparente. Oltre a quella caratteristica sensazione di pace avvolgente che spesso li accompagna, la loro presenza può essere annunciata da sensazioni olfattive che evocano delicati effluvi di essenze aromatiche, soprattutto di natura floreale. E possibile anche che si affaccino alla nostra coscienza attraverso delle fulminee intuizioni.

Quando si parla di apparizioni angeliche la maggior parte di noi ne ha ancora un’idea molto convenzionale. Gli angeli conoscono molto bene la complessità e variabilità della nostra mente, e per farci sentire a nostro agio sceglieranno sempre di mostrarsi con sembianze che sono a noi più familiari, tenendo conto delle nostre credenze e delle nostre esperienze personali. Non è insolito che l’angelo possa decidere di assumere sembianze umane o che si manifesti attraverso il filtro dell’attività onirica. A volte, quando le nostre difese mentali sono basse, possono rivelarsi a noi in tutto il loro splendore ancestrale, sotto forma di inebrianti visioni di luce e bagliori improvvisi.

Questa meditazione ti guiderà in un luogo segreto, uno spazio sacro nascosto dentro di te, dove potrai incontrare i tuoi angeli custodi. Se lo desideri, potrai aprirti alla vera gioia e riscoprire gli innumerevoli doni che porti nel cuore. Siamo qui per questo, per essere felici, consapevoli di essere anime eternamente unite a Dio. Non sentirti inadeguato se non hai mai vissuto quest’esperienza prima d’ora. Basta solo cominciare. Sii aperto, resta positivo e lascia che siano gli angeli a rivelarsi a te.

Questo testo è estratto dal libro allegato a Anime e Angeli - CD Audio 432 hz

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani in contatto con noi!

 

Gli articoli più letti
Gli ultimi articoli pubblicati
IN QUESTA SEZIONE:
Articolo consigliato:

Anime e Angeli - CD Audio 432 hz

Meditazioni guidate per contattare gli Angeli, i Maestri Spirituali e le Anime nell’aldilà

-15%
Anime e Angeli con CD Audio 432 hz Rosana Liera

Rosana Liera

Questo prezioso libro + CD, che contiene meditazioni guidate ispirate direttamente dagli Angeli, nasce dal puro desiderio di offrire un aiuto a... continua