I Tarocchi dei Gatti - Anteprima - Alejandro Jodorowsky
Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08

I Tarocchi dei Gatti - Anteprima del libro di Alejandro Jodorowsky

I 22 arcani maggiori dei Tarocchi reinterpretati in chiave felina

Il Matto

matto tarocco 

Io non ho padrone, vado dove mi pare, mangio quando mi va, dormo quanto mi piace. Le strade mi appartengono, gli alberi sono miei, le discariche, le rovine, il cielo, il sole, la luna, le stelle mi appartengono e, soprattutto, i topi sono miei.

Quando devo sacrificarne uno per riempire il mio stomaco vuoto, lo faccio con rispetto, come un gioco. Lo inseguo fino a che il roditore comprensivo, stanco, mi dice: «Sarà un piacere per me essere mangiato da voi, perché entrerò nel vostro corpo e mi trasformerò in voi. Non avrò mai più paura». È vero, non ho paura di niente; quando, trasformato in una palla di capelli spinosa, soffio minaccioso e mi incurvo, anche i cani scappano...

Ammetto d’odiare l’ordine, di non essere un micio domestico, ma un gatto indipendente. Adoro la vita all’aria aperta, rotolare sui tetti e masticare le mie pulci, fare le fusa continuamente.

Ma attenzione, posso mordere, graffiare e, con un colpo d’artigli, sradicare gli occhi di colui che vorrebbe prendere la mia libertà.

Se hai estratto questa carta, può significare: un grande viaggio, l’immaginazione, l’amore per la vita, la liberazione dell’energia, il vagabondaggio, l’autenticità.

Il Bagatto

bagatto tarocco

Sono giovane. Pieno d’immensa energia, muovo i miei primi passi nel mondo. Tutto ciò che si muove guadagna la mia attenzione. In questo appartamento così lontano dalla natura, dove nessun vero albero cresce e la presenza di un topo sarebbe un miracolo, i miei maestri si divertono a lanciarmi un roditore imbottito o un serpente di gomma. Io, che vengo osservato e ammirato perché mi piace avere un pubblico, faccio finta d’essere caduto nell’inganno e salto sul giocattolo, mostrando la mia agilità. Grazie a ciò loro mi amano, mi offrono deliziosi pezzi di pollo e mi lasciano dormire con loro. Ho tutte le qualità di un gatto sano: velocità, muscoli d’acciaio, flessibilità e, soprattutto, capacità di attenzione.

Quando qualcosa m’interessa, mi concentro su di essa con tale intensità che solo quella esiste al centro d’un mondo che scompare. So che questa attenzione è essenziale, perché la mia vita dipende dalle mie scelte. Il futuro è incerto, potrebbe essere buono o cattivo, e io ho nei miei artigli la capacità di creare il cammino che più mi si confà: essere uno schiavo domestico ciccione, scappare e diventare un bandito, o cercare lavoro come assistente d’un mago. Ma tutti questi sono progetti per il futuro; per il momento, mi tuffo nel presente e m’interessa soltanto sviluppare le mie capacità.

Se hai estratto questa carta, può significare: l’inizio, un giocatore, l’astuzia, molti talenti, il saper scegliere, le nuove imprese, l’esitazione.

La Papessa

 papessa tarocco

Ciò che è più importante ai miei occhi è la dignità. Dopo aver leccato ogni parte del mio corpo, al fine di rendere la mia pelle pulita e luminosa come la luce della luna, accoccolata nella poltrona che più mi aggrada, sembro una statua di pietra... In Egitto, i faraoni miei antenati erano venerati come dèi. Mi considero sacra: riesco a vedere al buio ogni dettaglio delle cose intorno a me. Nulla sembra misterioso. Quando si accende il televisore, posso stare ore a guardare sfilare quei mondi così simili ai miei sogni. Non mi preoccupo di cacciare. Qual è il punto? Inseguire un comune topo campagnolo è indegno. Sono al servizio di colei che crede d’essere la mia amante: ella mi offre piatti appetitosi. Li accetto, fingendo il più grande disprezzo. Fino a che mi guardi, pilucco a piccoli morsi; una volta che mi lasci in pace, ingurgito il mio pasto a tutta velocità. Vuoi che ti doni il potere magico? Inginocchiati davanti a me e riconosci che io sono la padrona della casa che credi sia tua.

Se hai estratto questa carta, ciò può significare: un’anima religiosa, una donna magica, l’isolamento, una madre severa, la tradizione, la purezza, la segretezza.

L'Imperatrice

imperatrice tarocco

Io sono bella. Tutti vogliono accarezzarmi. Quando inarco la schiena e gemo come una fanciulla, i volti gravi si illuminano in un sorriso di soddisfazione. E impossibile non amarmi. La mia forza vitale si percepisce. Ma non hanno idea della grandezza della mia fertilità: se decido d’essere una madre, posso partorire senza sosta e popolare il mondo di gattini. Io sono la regina seducente. Nelle notti di luna piena io, trasformata dalla sua chiarezza in una dea fosforescente, esco sul balcone e inizio un profondo miagolio d’una canzone d’amore. I maschi tremano, sentendo l’inverno si trasformano in una calda primavera, combattono tra loro e con i gorgheggi mi lanciano promesse:

«Vieni in strada, fuggi con me, sarò il tuo schiavo, caccerò per te, ti offrirò il mondo!».

Ammetto che alcune voci mi tentano, ma sono sospettosa, l’entusiasmo di quelle bestie romantiche non può essere che effimero. Anche se mi sento animata da un immenso fervore, pronta a superare tutti i limiti per allattare ai miei seni un fiume di splendidi felini in tali quantità da coprire tutto il pianeta con il loro corpo setoso - diventando così padrona del mondo - mi trattengo. Maschero il mio fuoco sotto un’apparente freddezza.

È sufficiente che i miei padroni mi trovino unicamente bella, ignorando l’entità miracolosa della mia potenza creatrice. Un giorno il Re verrà qui e attraverserà la mia freddezza e saprà sedurmi. Ho l’assoluta certezza che arriverà.

Se hai estratto questa carta, può significare: la fertilità, la seduzione, la creatività artistica, la vanità, la bellezza, l’abbondanza, la crescita.

Questo testo è estratto dal libro "I Tarocchi dei Gatti".

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani in contatto con noi!

 

Gli articoli più letti
Gli ultimi articoli pubblicati
IN QUESTA SEZIONE:
Articolo consigliato:

I Tarocchi dei Gatti

-15%
I Tarocchi dei Gatti Alejandro Jodorowsky

Alejandro Jodorowsky

I 22 arcani maggiori dei Tarocchi vengono qui reinterpretati in chiave felina, mettendo in luce nuove riflessioni sui Tarocchi e sull’animo umano.... continua