Le tre età della donna - Articolo di Lucia Giovannini
Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08

Le tre età della donna: ad ognuna i suoi esercizi

Gli esercizi per ogni età della donna tratto dal libro "Il Potere del Pensiero Femminile" di Lucia Giovannini.

Lucia Giovannini Foto

Secondo gli antichi celti e alcune culture precristiane, l’età di una donna si può dividere in 3 periodi fondamentali: l’età della Fanciulla, l’età della Madre e l’età della Saggezza. Ognuno di questi periodi  si caratterizza per diversi  cambiamenti fisici, ormonali e psicologici. Per ogni età, ci sono degli esercizi specifici che possono aiutare ad aumentare la nostra autostima, particolarmente fragile nel periodo della Fanciulla, imparare a chiedere, attitudine che viene meno quando rivolgiamo l’attenzione agli altri come nel periodo della Madre e pensare con il cuore, bisogno che abbiamo nel periodo della Saggezza.


Vediamo insieme gli esercizi per ogni età della donna tratto dal mio libro "Il Potere del Pensiero Femminile"!

 

L’età della fanciulla:

  • Il lavoro allo specchio: autostima

L’esercizio originale deriva dal lavoro di Louise Hay ed è lo stesso che insegno in Puoi Guarire la Tua Vita. Tenendo questa tipologia di corso da diversi anni e in diverse parti nel mondo, mi sono resa conto della potenza di questo esercizio e delle trasformazioni che avvengono nel profondo.
Prendi uno specchio e guardati. Cosa noti? Quali tipologie di pensieri ti vengono in mente? Stai usando parole di critica o di amore?
Mantieni lo sguardo fisso sugli occhi: è proprio da qui che puoi entrare in connessione profonda con il tuo io più profondo.
Fai un respiro profondo. Ad ogni ispirazione, afferma:  Io mi amo esattamente così come sono. Amo essere donna (o uomo nel caso tu sia un uomo).
Ripetilo per tre volte e nota pensieri e sensazioni.
Resisti alla tentazione di distogliere lo sguardo. Mantieni il contatto con gli occhi. Nota le sensazioni. Stai respirando? Rifletti sui tuoi pensieri senza giudicarli. Semplicemente osserva
che cosa succede quando dici quelle frasi.
Se questa frase suona falsa non importa, dilla ugualmente. Hai il permesso di amarti e
accettarti esattamente così come sei? Se non ce l’hai, chi te lo ha tolto?
Datti quel permesso ora, e di’ a te stesso/a:
Mi do il permesso di amarmi e accettarmi esattamente così come sono.
Mi do il permesso di vivere in pieno il mio potere femminile.

Nota che cosa pensi e provi mentre ti guardi negli occhi.
Se ci sono sentimenti spiacevoli lasciali scorrere via. Alla fine dell’esercizio datti un abbraccio!

  • Il vaso dei successi

La versione originale di questo esercizio è il Vaso della Felicità di Elizabeth Gilbert (l’autrice di Mangia Prega Ama); l’ho modificato leggermente per adattarlo ai nostri scopi.
Quante volte diamo per scontati i successi e i piccoli traguardi di ogni giorno?
Ma se non ci celebriamo per ogni meta che raggiungiamo, come faremo a mantenere alta la nostra motivazione lungo il cammino?
Prendi un vaso (o una scatola, o un contenitore qualsiasi) e ogni giorno prima di addormentarti scrivi su un foglietto almeno un successo che hai ottenuto quel giorno.
Vanno benissimo le piccole cose: una email complicata a cui hai trovato una risposta adeguata, la scrivania che hai riordinato, una conversazione difficile che sei riuscita ad affrontare, un no
che sei finalmente arrivata a dire. È davvero importante che tu scriva persino le piccole cose. Questo
ti aiuterà a conferire loro importanza. Poi infila il foglietto nel vaso.
Nel corso degli anni avrai una documentazione dei tuoi successi, che altrimenti sarebbero passati inosservati o che ti saresti dimenticata.
Quando hai bisogno di una spinta extra, metti la mano nel vaso, pesca a caso e rileggi i tuoi successi!
Può diventare una pratica per la tua famiglia e puoi insegnarla ai tuoi figli (soprattutto se sono femmine!).

L’età della Madre

  • Impara a chiedere


Si tratta di un esercizio molto semplice per tutte quelle persone che non sono abituate a chiedere agli altri (per orgoglio, per evitare conflitti, per tendenza alla sottomissione).
Si tratta di impegnarsi a fare 5 richieste al giorno per almeno 28 giorni consecutivi, il tempo necessario per stabilire una nuova abitudine.
 L’idea è di iniziare con le cose semplici (dal chiedere a qualcuno di apparecchiare la tavola a fare una fotocopia, non ci sono limiti) in modo da allenarsi piano piano e arrivare ad essere a proprio agio con le cose più grandi. Oltre a domandare, potete allenarvi a esprimere il vostro punto
di vista. Potete iniziare dicendo, per come la vedo io…
Quello che sento è…
Ciò di cui ho bisogno ora è…
E poi notate come vi sentite.

  • Diventa il tuo partner ideale

Molte donne (e uomini) passano la propria vita cercando qualcuno che le colmi di felicità. Purtroppo però, per quanto possiamo incontrare persone meravigliose lungo il nostro cammino, questo tipo di relazione sarà fondata sul bisogno e non sul piacere di stare insieme. Prima di cercare la persona giusta per te, chiediti se sei tu la persona giusta per te.
La legge dell’attrazione afferma che noi attiriamo quello che siamo, non quello che vogliamo.
Per attrarre la persona giusta, diventa tu per prima/o la persona giusta per te.
Scrivi   una lista di almeno dieci qualità che il tuo partner ideale dovrebbe avere (ad esempio, gentilezza, coraggio, empatia, ecc.). Inizia a sviluppare tu per prima quelle qualità!
Per ognuna chiediti: Da 0 a 10 io quanto la possiedo? Poi di fianco scrivi il voto che ti dai.
Poi chiediti ancora: come posso fare per aumentarla e metterla in azione nella mia vita? Ogni volta che fai un piccolo passo avanti premiati e festeggia il tuo successo.

L’età della saggezza

  • Pensare con il cuore


Pensare con il cuore significa mettere a tacere il rumore della mente e lasciar parlare il cuore.
Vuol dire impegnarsi a sostituire la spirale di pensieri e parole negative con altri pensieri e parole positive e costruttive che ci stimolano ad essere migliori.
Se c’è qualcosa che ti sta disturbando, dai un nome a quell’emozione, parlando ad alta voce o con un’amica. Ora sposta la tua attenzione su un ricordo piacevole e gioioso (una persona, un luogo, un’esperienza, ecc.). Adesso focalizzati su qualcosa per cui provi un amore incondizionato (un neonato, un animale ad esempio) e mantieni il tuo focus per 15 secondi.
Come ti senti ora? Quali sensazioni affiorano dentro di te?
Ricordati che hai sempre il potere di modificare i tuoi pensieri e quindi la tua percezione del mondo!

  • Identifica i vampiri energetici

Tutti noi e ciò che ci circonda siamo fatti di energia. Molte volte, però, non è facile accorgersi delle persone o delle situazioni che prosciugano le nostre energie, agendo come veri e propri vampiri energetici. Per questo è importante essere consapevoli di ciò che ci porta gioia, soddisfazione e ci ricarica e di ciò che invece ci drena e ci lascia con le gomme a terra.  Per una settimana considera semplicemente le varie attività durante la giornata e mettile sotto una delle due categorie. Poi impegnati ad aumentare le tue “fontane energetiche” e diminuire i tuoi “drenaggi”.

  • Crea la mappa delle tue donne

La Mappa della Visione è uno strumento molto potente che descrivo in modo approfondito in Tutta un’Altra Vita e che non deve essere sottovalutato.
La Mappa della Visione è come una bussola che ci guida nelle scelte esistenziali, quelle che ci fanno evolvere e che ci danno felicità e soddisfazione perché in linea con i nostri valori chiave.
Prendi un foglio di carta e tanti pennarelli colorati. Scrivi il tuo nome al centro (o, meglio ancora, incolla la tua foto); dal centro partono i raggi che rappresentano una direzione da seguire. Pensa ai diversi ambiti della tua vita. Come ti vedi a 80 o 90 anni? Che tipo di vita vorresti avere? Dove vorresti vivere? Che tipo di persone vorresti accanto a te? Che dono unico lascerai al mondo? Scrivi le risposte lungo i raggi. Da quali donne vuoi farti ispirare? Puoi cercare le foto di donne di questa età sui giornali e ritagliare le immagini. Incollale poi sulla mappa della visione.
Quando hai finito, assicurati di mettere la mappa della visione in un posto ben visibile a cui puoi accedere facilmente.

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani in contatto con noi!

 

Gli articoli più letti
Gli ultimi articoli pubblicati
IN QUESTA SEZIONE:
Articolo consigliato:

Il Potere del Pensiero Femminile

Intuito, libertà, autostima: ritrova te stessa e vivi la vita che desideri

-15%
Il Potere del Pensiero Femminile

Lucia Giovannini

Stai cercando l'anima gemella? C'è qualcosa che non funziona nel tuo rapporto di coppia? Vorresti cambiare qualche particolare nel tuo aspetto... continua