Thai Royal - Il Massaggio dei Re - Estratto
Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08

Thai Royal - Il Massaggio dei Re - Anteprima del libro di Enrico Corsi e Sukchai Masri

Il percorso Royal e Le tecniche di base

Il percorso Royal

La sequenza di massaggio illustrata in questo testo riguarda il primo livello dei quattro di cui si compone il percorso di questa disciplina. Al fine di dare un senso di prospettiva ai lettori che sentono la “vocazione terapeutica”, elenchiamo il dispiegamento dei quattro livelli canonici di questo metodo.

1° livello: sequenza base di massaggio

Gli obiettivi della sequenza sono il benessere, il rilassamento e il miglioramento della circolazione sanguigna. In questo livello, lo studente acquisisce le nozioni fondamentali della disciplina, quali la locazione delle linee (e di alcuni punti), la postura adatta al trattamento e l’uso delle mani. Tramite la pratica della sequenza lo studente può conseguire forza e sensibilità nelle proprie mani. Questa caratteristica si rivelerà indispensabile per accedere ai livelli successivi.

2° livello: conoscenza dei punti

Viene insegnata la dislocazione dei punti di terapia, la loro funzione e le modalità di trattamento.

3° livello: diagnosi

In questo livello viene insegnato come acquisire le informazioni che servono, come interpretarle e come effettuare la diagnosi in accordo alla visione del Metodo Royal.

4° livello

Il livello conclusivo forma l’operatore in maniera completa sulla Disciplina Royal.

Benefici

Sono innumerevoli i benefici che si possono ottenere sottoponendosi ai trattamenti Thai Royal. Nominarli tutti sarebbe quasi impossibile. Ci accontentiamo di elencarne alcuni tra i più importanti. 

  • Miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica.
  • Riduzione di ansia e stress.
  • Miglioramento delle funzioni cardiache.
  • Riduzione delle contrazioni muscolari.
  • Miglioramento delle funzioni del sistema nervoso.
  • Riduzione dei dolori in essere (disturbi locomotori, emicranie ecc.).
  • Cura dell’insonnia.
  • Cura dell’inappetenza.
  • Miglioramento delle funzioni respiratorie.
  • Riduzione degli stati di affaticamento precoce.
  • Riduzione del senso di pesantezza dell’addome.
  • Incremento della flessibilità.
  • Accelerazione delle condizioni di mobilità dopo lunghi periodi di inattività (per esempio convalescenza postoperatoria).
  • Predisposizione del corpo alla longevità.

Controindicazioni

Sebbene il trattamento Royal sia sostanzialmente un trattamento sicuro per chi lo riceve, è bene evitare di effettuare il massaggio nei seguenti casi: 

  • quando la temperatura corporea è troppo alta;
  • in presenza di virus;
  • quando il paziente è ubriaco;
  • in presenza di tumori. 

Precauzioni

E bene inoltre prendere alcune precauzioni nei seguenti casi:

  • non massaggiare zone eccessivamente doloranti;
  • non massaggiare zone nelle quali è presente un evidente gonfiore;
  • non massaggiare zone dove le ossa sono fragili o fratturate;
  • non massaggiare vicino alle articolazioni nei pazienti paralitici;
  • in caso di gravidanza, massaggiare solo sotto la supervisione di un medico. 

Le tecniche di base

Per poter procedere nell’esecuzione della sequenza illustrata nel capitolo seguente, è necessario prendere confidenza con alcuni dettagli tecnici preliminari, che vi permetteranno di svolgere il massaggio nel migliore dei modi.

Uso delle mani

Quasi tutte le manualità vengono svolte mediante l’ausilio della digitopressione. Questa tecnica si esegue premendo con l’articolazione del pollice che rimane teso.

Come esercitare ipollici

Specialmente se si eseguono più trattamenti nella stessa giornata, è utile esercitare i pollici. L’esercizio che vi illustriamo è proprio quello che serve. In Thailandia, nelle Scuole di Massaggio Royal, viene richiesto di mantenere la posizione per almeno due minuti. Per riuscire ad arrivare a questo livello di esercizio ci vuole, nella maggior parte dei casi, molto tempo. Se non riuscite ad assumere la posizione illustrata, potete tenere le gambe distese appoggiate su un sostegno.

Posizione dell'operatore

Il massaggio è un’attività usurante che spesso, in molti tipi di trattamento comunemente svolti, tende a sviluppare importanti tensioni da parte di chi li esegue. Nella Scuola di massaggio thailandese, qualunque sia lo stile insegnato, viene dato molto risalto alla postura dell’operatore. Ciò che viene maggiormente evidenziato è l’uso del peso. In pratica, l’operatore deve sempre sentire che la pressione che sta esercitando viene eseguita spostando il proprio baricentro verso il punto di pressione. Le braccia rimangono sempre tese e il punto di pressione deve trovarsi di fronte al proprio naso.

Rimanete sempre rilassati ed evitate di piegare in avanti la testa e di trattenere il respiro.

La maggior parte delle tecniche viene svolta in due posizioni: seduti sui piedi flessi e in ginocchio con il busto sollevato.

Durata del trattamento

Normalmente questo massaggio dura un’ora circa. Trattamenti di lunghezza molto superiori andrebbero evitati.

E anche possibile eseguire il trattamento soltanto su alcune parti del corpo. Evitate però di insistere sulle zone o sui punti particolarmente doloranti se non con la dovuta cautela. Normalmente, durante il trattamento eseguito con livelli terapeutici più avanzati della sequenza di base esposta in questo testo, le zone dove si avverte un forte dolore non vengono trattate direttamente, ma si cerca di allentare le suddette tensioni individuando la causa in zone diverse.

Pressioni

Ogni pressione dovrebbe essere mantenuta per la durata di tre cicli respiratori. E possibile allungare questo tempo fino al massimo di un minuto.

Le linee possono essere trattate punto a punto o lasciando un po’ di spazio tra un punto e l’altro e possono anche essere ripetute più volte.

Frequenza

E possibile svolgere fino a due-tre trattamenti settimanali.

Questo testo è estratto dal libro "Thai Royal - Il Massaggio dei Re".

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani in contatto con noi!

 

Gli articoli più letti
Gli ultimi articoli pubblicati
IN QUESTA SEZIONE:
Articolo consigliato:

Thai Royal - Il Massaggio dei Re

La potente sequenza terapeutica praticata alla corte thailandese

-15%
Thai Royal - Il Massaggio dei Re Enrico Corsi

Enrico Corsi, Sukchai Masri

Questo libro adatto a tutti, praticanti amatoriali o professionisti, rappresenta un valido strumento didattico sia per coloro che desiderano... continua