Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 13 punti Gratitudine!


Boswellia Estratto Titolato - 60 Pastiglie

Al 65% in acidi boswellici

 

Clicca per ingrandire

Guarda 360

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La boswellia contrasta gli stati di tensione localizzati e favorisce la funzionalità articolare. Inoltre, risulta utile per promuovere la funzionalità del sistema digerente.

Boswellia Estratto Titolato - 60 Pastiglie è un prodotto senza lattosio, senza glutine e 100% vegano.

Ingredienti: Boswellia (Boswellia serrata) gommo-resina E.S. (titolato al 65% in acidi boswellici), maltodestrine da mais o riso, cellulosa microcristallina°, gomma arabica°, silicio biossido°°, magnesio stearato di origine vegetale°°.

(° Agente di carica, °° Antiagglomerante).

Consigli d'uso: Si consiglia l’assunzione di 2 pastiglie due volte durante i pasti (per un totale di 4 pastiglie al giorno).

Dosi: 60 pastiglie da 500 mg (15 dosi da 4 pastiglie).

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 14 maggio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottimo prodotto, come peraltro tutti quelli del Dott. Giorgini!! Ne ho usati e ne uso svariati sempre con soddisfazione perché effettivamente mantengono ciò che promettono. Nello specifico la Bowellia agisce come antinfiammatorio e come decontrattivo nelle tensioni muscolari e migliora la digestione.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 2 maggio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Sapevo che i prodotti del dr. Giorgini sono sinonimo di qualità, ma devo dire che l'estratto di boswellia mi ha sorpreso! Mi è stato di grande aiuto per le tensioni muscolari al collo che mi stavano attanagliando da un po'. In oltre mi ha donato un considerevole relax a livello mentale, forse perchè possiede proprietà che contrastano le patologie infiammatorie dell'intestino, il nostro secondo cervello, o forse per altre motivazioni, ad ogni modo sono rimasta molto soddisfatta

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su