Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Farina di Grano Tenero - Tipo 00

100% grano Italiano

 

Clicca per ingrandire

Guarda 360
  • Prezzo € 2,05
    Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore
  • Tipo: Prodotto
  • Formato: 1 kg

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Una ottima farina di grano tenero di tipo.

Allergeni: Può contenere tracce di *soia. *Biologico.

Conservare in luogo fresco e asciutto. Una volta aperto il sacchetto si consiglia di richiudere bene la confezione. Da consumarsi preferibilmente entro il: vedi lato superiore. Umidità massima 15,50%.

Valori medi per 100 g
Valore energetico 367 kcal / 1559 kJ
Proteine 11 g
Carboidrati 78 g
di cui zuccheri 1,7 g
Grassi 0,7 g
di cui saturi 0,2 g
Fibre alimentari 2,5 g
Sale 0,01 g

CLASSIFICAZIONI DELLE FARINE

Dalla macinazione dei chicchi di granosi ricava la farina, cioè il com ponente primario per la produzione di pane e di prodotti da forno (se da grano tenero) e di pasta : Il grano è il cereale che da sempre ha nutrito i popoli - che vivono sulle rive del mediterraneo. Rappresenta il ramo più numeroso dei cereali caratterizzati dai chicchi contenenti glutine. Il più antico del genere Triticum è il grano monococco (dette tarro piccolo), le cui tracce risalgono a circa » diecimila anni fa. Da questo grano, mediante vari incroci con piante selvatiche e/o spontanee, si sono generate le sottospecie T. Turgidum che comprendono il grano duro (T. Turgidum durum), il Farro dicocco (T. Turgidum dicoccum) ed il grano khorasan KAMUT® (T. Turgidum turanicum).

Della stessa grande famiglia delle Graminaceae fanno parte semi conosciuti come il grano tenero, il farro spelta, la segale, l’orzo, l’avena ecc.

IL CHICCO

Il chicco di grano detto cariosside, si compone di tre parti:

Strato esterno-comprende la crusca e lo strato aleuronico.

Endosperma - costituisce circa l’85% del chicco ed è costituito prevalentemente da amido.

Germe - rappresenta la parte più interna del chicco.

LA FARINA TIPO 00

La farina tipo 00 ottenuta dalla macinazione e setacciala del grano tenero, ha caratteristiche simili alla farina di tipo 0.

É indicata per la preparazione di dolci, pan di Spagna, pane, biscotti e focacce.

Per la nostra farina, viene macinato il grano tenero coltivato e raccolto da agricoltori italiani, che condividono con noi l’impegno per la tutela della Terra e per un biologico di qualità.

Moro viene riconosciuto il giusto prezzo per la materia prima, in base ai costi sostenuti per produrre un grano nel rispetto dell’ambiente.

APPROFONDIMENTI

LA RICETTA TORTA DI MELE CON GRANELLA DI MANDORLE dello chef Nicola Michieletto:

Ingredienti per 4 persone

  • 200 g di mele golden delicius
  • 200 g farina tipo 00
  • 150 g di zucchero di canna
  • 100 g di burro
  • 20 g di granella di mandorle
  • 2 uova intere
  • 1 bustina di lievito naturale per dolci

Preparazione: In un recipiente, servendosi della frusta elettrica, montare le uova con lo zucchero finché il composto sarà biancastro e spumoso. Mescolando con un cucchiaio di legno, delicatamente dal basso all’alto per non smontare il composto, incorporare poco alla volta la farina setacciata e precedentemente miscelata con il lievito. Unire il burro leggermente ammorbidito, le mele pelate e tagliate a pezzetti e gli aromi (limone e arancio grattugiato, vaniglia in polvere).

Imburrare e infarinare il fondo di una teglia a cerniera di 25 cm di diametro (oppure foderata con carta da forno) e versare il composto nella tortiera. Spolverare la superficie della torta di zucchero e granella di mandorle e infornare a forno caldo preriscaldato a 180°C. Cuocere per circa 30 minuti. Togliere dal forno e dopo qualche minuto sformare dallo stampo e lasciar raffreddare.

Servite cospargendo la torta di zucchero a velo.

Avvertenze: l’impasto crudo della torta di mele nella tortiera non deve mai superare l’altezza di 3 cm, per non rimanere crudo nel mezzo.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su