Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Finocchio Bio - Estratto Idroalcolico

Favorisce la fisiologica mobilità del tratto intestinale

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Ingredienti: alcool etilico bio, acqua, foeniculum vulgare miller frutti bio 30%.

Nome comune: Finocchio Selvatico.

Famiglia: Apiaceae.

Parte utilizzata: frutti maturi, radici.

COSTITUENTI PRINCIPALI:

  1. 2-6% olio essenziale: 50-70% trans-anetolo (sapore dolciastro), 12-20% fencone (sapore amaro-canforato)
  2. olio grasso, proteine, acidi organici e flavonoidi

ATTIVITA' PRINCIPALE:

  1. Stimolanti-aromatiche, digestive, carminative
  2. Antispasmodiche, antisettiche
  3. Diuretiche (radici)
  4. Galattagoghi
  5. Vulnerarie (foglie)

IMPIEGO TERAPEUTICO:

  1. Disturbi dispeptici, meteorismo, spasmi del tratto gastrointestinale
  2. Flogosi dell'apparato respiratorio

EFFETTI SECONDARI:

L'olio essenziale può provocare in soggetti predisposti manifestazioni allergiche a carico di cute e vie respiratorie. Presenta inoltre effetti proinfiammatori per cui non va somministrato in caso di flogosi del tratto gastrointestinale.

POSOLOGIA: Foeniculum vulgare T.M.: 30 gocce 3 volte al dì.

PROPRIETA':

I semi di finocchio vengono impiegati, sia nell'adulto che nel bambino, nei disturbi dispeptici, nel meteorismo e negli spasmi del tratto gastrointestinale.

Grazie alle sue proprietà stimolantiaromatiche manifesta un'influenza positiva a livello gastroenterico migliorando il tono, incrementando la secrezione salivare e gastrica e la coleresi.

Il finocchio può essere quindi molto utile se associato ai lassativi antrachinonici per correggere l'atonia che spesso risulta dall'uso di tali preparati.

Certificazioni: Agricoltura Biologica UE.

Perchè trasformare?

"Per ottenere un materiale di più agevole e sicura assunzione"

LA TRASFORMAZIONE E LE SUE FASI:

  • RICONOSCIMENTO BOTANICO DELLA PIANTA (tessuto adulto per la tintura madre, tessuto meristematico-gemma,giovane getto,scorza dei giovani rami)
  • PULIZIA & TRITURAZIONE MECCANICA
  • MACERAZIONE MINIMO 30 GIORNI (SECONDO FU francese) in idoneo solvente
  • alcool & acqua
  • alcool, acqua & glicerina vegetale
  • DILUIZIONE 1:10 per la tintura madre e 1:20 per il gemmoderivato
  • PRESSATURA MECCANICA per recuperare il liquido rimasto intrappolato nel tessuto vegetale
  • FILTRATURA
  • ANALISI DI CONFORMITÀ'

FILIERA INTERAMENTE CERTIFICATA BIO da CCPB:

  • MATERIA VEGETALE FRESCA & ITALIANA PROVENIENTE DA RACCOLTA SPONTANEA O OTTENUTA TRAMITE TECNICHE COLTURALI RISPETTOSE DELL'AMBIENTE
  • RISPETTO DEL CORRETTO TEMPO BALSAMICO
  • LAVORAZIONE TEMPESTIVA AL FINE DI LIMITARE LE DEGRADAZIONI ENZIMATICHE CHE ALTEREREBBERO IL FITOCOMPLESSO
  • CONTROLLO VIGILE SU TUTTA LA FILIERA
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su