Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 20 punti Gratitudine!


Integratore Alimentare - Magnesium

Contribuisce a mantenere la salute del sistema nervoso

 

Clicca per ingrandire

Guarda 360
  • Prezzo € 20,00
  • Tipo: Prodotto
  • Formato: 100 Compresse

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il Magnesio è uno dei minerali più importanti del nostro organismo indispensabile per un corretto funzionamento del sistema nervoso centrale e periferico, dei muscoli e del sistema enzimatico deputato alla produzione di energia (reazioni di fosforilazione nelle quali è coinvolto l'ATP). In natura è presente nelle nocciole, nelle leguminose, nei cereali integrali, nei vegetali verdi e nelle banane. La quantità maggiore di Magnesio si trova all’interno delle cellule, dove attiva gli enzimi necessari al metabolismo dei carboidrati e degli aminoacidi.

Contrastando l’effetto stimolante del calcio, il Magnesio svolge un ruolo importante per le contrazioni neuromuscolari. Aiuta anche a regolare l’equilibrio acido-alcalino dell’organismo. Il Magnesio entra nella costituzione di ossa e denti ed è molto importante per la loro resistenza. Il Magnesio viene ben assorbito a livello intestinale e viene eliminato soprattutto con le urine, ma anche con le feci ed il sudore. Quest’ultima via può diventare rilevante in corso di attività sportiva intensa e prolungata o in caso di abuso di saune. La caratteristica sicuramente più interessante del Magnesio è quella di regolare la fluidità della parete delle cellule e la loro permeabilità ai minerali soprattutto al calcio, al sodio, al potassio con conseguenze importanti per la conduzione nervosa e la contrazione muscolare. Risulta quindi chiaro come una carenza di Magnesio possa provocare una serie di sintomi conseguenti all’alterazione di queste funzioni, sintomi che potranno essere molto diversi considerando l’importanza che il sistema nervoso e muscolare hanno su tutto l’organismo.

Una carenza di Magnesio si può verificare per diversi motivi: un eccesso di stress sia fisico che psichico provoca un maggior consumo di Magnesio; l’alcool provoca una maggiore eliminazione di Magnesio con le urine ed un minor assorbimento come conseguenza della alterazione della flora batterica intestinale; una dieta ricca di dolci può ridurre l’assorbimento del minerale; una dieta ricca di proteine ma povera di verdura verde, legumi, frutta secca e cereali integrali è povera di Magnesio; una assunzione elevata di minerali isolati, come il Calcio, può provocare una carenza di Magnesio. La carenza di Magnesio provoca una tetania causata da un’alterata trasmissione neuromuscolare. Gli ioni Magnesio sono antagonisti a quelli del calcio, favorendo la depressione del sistema nervoso centrale e periferico: un abbassamento dei valori di Magnesio (con calcio nella norma) aumenterebbe la produzione di acetilcolina, diminuendone anche la velocità di idrolisi con aumento dell'irritabilità neuromuscolare e disturbi nervosi (irritabilità, difficoltà di correlare le informazioni, variazioni nel ritmo veglia/sonno).

Altre manifestazioni frequenti in caso di carenze sono: cardiache (palpitazioni, extrasistoli, precordialgie), vascolari (vampate di calore); neurologiche (cefalea muscolo tensiva prevalentemente nucale, vertigini) e gastrointestinali (crampi gastrici, colite spastica, alterata motilità delle vie biliari). Alcuni studi effettuati hanno mostrato che le contrazioni uterine dolorose delle donne arrivate alla fine della gravidanza erano legate ad una carenza di Magnesio. Il Magnesio è fondamentale nella prevenzione degli attacchi di cuore e delle trombosi coronariche. Gli integratori di Magnesio possono proteggere dalle ischemie cardiache (mancanza di ossigeno del muscolo cardiaco causata da spasmi o restringimenti e intasamenti delle arterie coronarie).

Le persone che hanno assunto integratori di Magnesio dopo un attacco di cuore hanno avuto un tasso di sopravvivenza più alto e una minore incidenza di pericolose aritmie. E’ stato usato con successo per curare la poliomielite. Si è rivelato efficace anche nel trattamento di disturbi neuromuscolari, nervosismo, scoppi d’ira, sensibilità al rumore, depressione e tremori alle mani. La sindrome pre-mestruale viene alleviata dal Magnesio. Il Magnesio aiuta a prevenire l’accumulo di depositi di calcio nel tratto urinario. Rende solubili nelle urine il calcio e il fosforo impedendone la trasformazione in calcoli duri. Negli alcolizzati i livelli di Magnesio nel sangue e nei muscoli sono bassi. I trattamenti a base di Magnesio aiutano l’organismo a trattenere il Magnesio e spesso contribuiscono a controllare il delirium tremens. Il Magnesio aiuta a controllare vertigini, debolezza e spasmi muscolari, cardiopatie e ipertensione e instaura un giusto equilibrio del pH. Giuste dosi di Magnesio possono aiutare a ridurre il tasso di colesterolo nel sangue e a mantenere le arterie in buona salute. La terapia a base di Magnesio si è rivelata efficace nel trattamento della diarrea, vomito e nervosismo. La diarrea può essere prevenuta con l’assunzione di gluconato di Magnesio. Poiché il Magnesio contribuisce a mantenere la salute del sistema nervoso, esso è stato usato con successo nel controllo delle convulsioni delle donne incinte, del travaglio prematuro e in pazienti epilettici. Essendo il Magnesio molto alcalino, agisce come antiacido e può essere usato in sostituzione di prodotti antiacidi comuni.

Indicazioni: 

  • L’apporto di Magnesio è utile in tutti i casi di ridotto apporto od aumentato fabbisogno.
  • Ansietà, irritabilità.
  • Palpitazioni, extrasistoli di varia origine.
  • Coadiuvante in caso di nevriti, dolori di origine artritica, coliti post­infettive parassitarie ed amebiche con spasmi intestinali, insonnia, cardiopatie, stress, cefalea muscolo-tensiva, sindrome pre-mestruale.
  • Prevenzione delle complicanze del diabete e dell’ipertensione essenziale.
  • Caduta dei capelli soprattutto se associata a stress
  • Prevenzione dell’arteriosclerosi.
  • Prevenzione della carie.
  • In gravidanza per prevenire le contrazioni uterine
  • Prevenzione della calcolosi, soprattutto renale da ossalati.
  • Tremore ed irritabilità, soprattutto in chi abusa di alcool.
  • Per aumentare il rendimento degli atleti.

Modo d'uso: si consiglia di assumere 2-3 tavolette al giorno durante i pasti. In alcuni soggetti il Magnesio può dare un po’ di gonfiore o un aumento della motilità intestinale per cui si consiglia di distribuirlo ai pasti.

Formulazione: Magnesio gluconato 500 mg (magnesio 100 mg)(100RDA).

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su