Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 3 punti Gratitudine!


Orzo Perlato Bio di Maremma

 

Clicca per ingrandire

Guarda 360

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Pianta fondamentale nell'alimentazione umana, l'orzo associa alla funzione nutritiva qualità salutari di tutto rispetto.

Ottimo nutriente e tonico, agisce sul sistema digestivo grazie alla sua abilità di apportare sostanze nutritive e favorirne l'assorbimento. Lo stesso usato nelle minestre ha proprietà rinfrescanti altamente nutrienti che lo rendono prezioso nell'alimentazione di persone deboli, convalescenti, anziani e bambini. Inoltre favorisce l'assimilazione dell'amido da parte dell’organismo.

L'orzo dell'Antica Tenuta Giovanna deve la sue qualità al fatto di essere coltivato alternativamente in due appezzamenti, il quarto del pontone ed il poggio del fontanile, che per la particolare composizione e tessitura del terreno hanno dimostrato, fin dagli anni trenta, spiccata attitudine alla coltivazione di questo nobile ed antico cerale. L'orzo contiene discrete quantità di fosforo ed è utile, quindi, a quanti svolgono un'attività intellettuale e per i soggetti nervosi. I principi attivi presenti sono: ordeina (alcaloide), maltina, amido, fosforo, calcio, ferro, potassio e magnesio.

L'orzo, oltre ad essere un buon regolatore intestinale, possiede proprietà antiinfiammatorie, cioè agisce sul sistema immunitario grazie alla sua abilità nel contrastare le infiammazioni; quello decotto, utilizzato sotto forma di gargarismi, aiuta nei casi di angina e di infiammazioni della cavità orale.

Viene inoltre considerato emolliente qualora si riscontrassero casi di infiammazioni dell'apparato digerente (turbe pancreatiche e biliari), urinario e nei processi infettivi a carico della mucosa intestinale.

Preparazione: Mettere a bagno l'orzo la sera prima. A cottura dell'orzo, lasciare intiepidire e mescolare insieme agli aromi.

APPROFONDIMENTI

Curiosità sulla pianta

L'orzo è una pianta erbacea annuale, che a maturità può raggiungere un'altezza di 60-120 cm. L’apparato radicale è fascicolato, formato da radici primarie che si sviluppano alla germinazione del seme e radici avventizie derivanti dai culmi di accestimento che si formano dalla base del fusto nella zona detta corona.

In terreni idonei può raggiungere, nella pianta adulta, la profondità di 2 metri. Dal seme fuoriesce prima la radichetta e poi la piumetta; contemporaneamente si ha la formazione della parte epigea con l’emissione delle foglie di origine seminale.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su