Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 8 punti Gratitudine!


Semi di Chia Bio Crudi

 

Clicca per ingrandire

Guarda 360
  • Prezzo € 8,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore
  • Tipo: Prodotto
  • Formato: 200 Grammi

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

I semi di chia crudi sono considerati un superfood. La chia è talmente ricca di antiossidanti, sostanze che combattono i radicali liberi e prevengono il danneggiamento delle cellule, che questi semi non richiedono neanche di stare in frigorifero, ma si mantengono freschi da soli per molto tempo.

Innegabile è il loro effetto equilibratore sui trigliceridi, con conseguente beneficio sul colesterolo. La ricerca medica ha legato questo prezioso alimento alla cura di molti problemi di salute, tra cui il diabete, l’iperglicemia, la celiachia. Infatti, essendo un cibo a basso indice glicemico, è indicato in particolar modo per i diabetici.

I ricercatori di varie università sudamericane ritengono che i semi di chia, una volta ingeriti, sviluppino all’interno dell’intestino un gel che si traduce in una barriera fisica fra i carboidrati e gli enzimi digestivi che li scompongono, ritardando così la conversione degli stessi carboidrati in zucchero. Questa patina gelatinosa protegge anche il tessuto intestinale da un eventuale attacco batterico. Il beneficio diretto di questo gel è a chiaro appannaggio dei diabetici.

Circa il 35% del contenuto dei semi è composto da acidi grassi essenziali come Omega 3 e Omega 6, otto volte di più del salmone. Questo fa dei semi di Chia un ottimo candidato per la fornitura di acidi grassi essenziali al nostro organismo, per coloro che non amano il pesce o desiderano nutrirsi senza recare danno al mondo animale.

I semi di Chia sono validi anche per donare energia e sostenere il sistema nervoso, e sono quindi utili per aumentare la capacità di concentrazione e per diminuire l’ansia.

Questi semi venivano già sfruttati dagli Aztechi che li ritenevano portatori di forza, come si evince dal nome stesso: “Chia” in azteco significa “forza”: i guerrieri aztechi se ne nutrivano prima delle battaglie e ne traevano la forza per vincerle.

APPROFONDIMENTI

Mangiare totalmente crudo oppure cercare di farlo per la gran parte è la via certa della buona salute, noi diciamo che non ci sono controindicazioni a mangiare solo crudo, per cui più si riesce ad alimentarsi crudi e meglio si vive, di controindicazioni ce ne sono se si mangia solo cotto!

In Italia è ancora una novità il mangiare crudo, all’estero e principalmente nei paesi anglosassoni è una cosa molto risaputa che il cibo crudo è migliore di quello cotto, sia per sapore che per valori nutritivi.

Cibocrudo nasce per portare in Italia questa cultura, proponendo un numero elevato di alimenti tutti rigorosamente crudi, garantendo con il proprio marchio Crudo Garantito.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su