Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 5 punti Gratitudine!


Sesamo Bio

 

Clicca per ingrandire

Guarda 360

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Semi di sesamo da coltivazioni biologiche. I semi oleosi sono ricchi di acidi grassi pregiati. Molto usati nelle cucine mediterranee e mediorientali, sono ideali per arricchire piatti e condimenti o negli impasti di pane, focacce e crackers.

Valori nutrizionali per 100 g:

  • Apporto energetico: kc 613/kJ 2534
  • Glucidi g 8,3
  • Proteine g 19,5
  • Lipidi g 55,7, di cui:
    saturi g 8.6
  • Fibre alimentari g 7
  • Calcio mg 742
  • Sodio mg 0
  • Vitamina E mg 12,9
Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 28 giugno 2017

Utilizzo il sesamo biologico per produrre dell'ottimo gomasio casalingo: sesamo, una manciata di sale e una spolverata di alghe essiccate. Praticamente per condire uso solo il gomasio e il sale solo raramente.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 maggio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questi semi rappresentano un buon compromesso qualità prezzo. Io li macino e li uso a colazione per il loro sapore e arricchire i fiocchi di avena di importanti nutrienti, quali grassi e proteine.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 febbraio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottimi per preparare dei crackers utilizzando l'essicatore. Anche i semi di lino sono adatti. Basta tenere i semi di lino in ammollo per una notte e si forma una specie di gelatina che condita coi semi di sesamo si essicca per ottenere degli ottimi crackers.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 settembre 2016

Acquistati per la preparazione del tahin che in casa nostra adoperiamo per realizzare l'amato hummus di ceci. Prodotto consigliato.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 dicembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottimi semi. Li uso per preparare il gomasio: si tostano un pochino, si aggiunge il sale e si frullano. Diventa un ottimo sostituto del sale. Oppure possono essere utilizzati così come sono per insaporire l'instalata. Io li metto anche sulla pasta.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 settembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottimi per creare il gomasio ma anche uniti alle verdure saltate in padella o per ricoprire polpettine veg o mescolati nell'impasto per fare il pane.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 dicembre 2014

ottimo utilizzato per preparare il Gomasio: un cucchiaino di sale marino fino 14 o 21 cucchiaini di sesamo (più sesamo più yang la preparazione) tostare a piacere in una padella di ferro a fuoco basso sempre mesolando in tondo con un cucchiaio di legno: non deve mai arrivare a fumare durante la preparazione. al termine lasciare raffreddare nella padella e in seguito passare in un mortaio per spezzare una parte dei semi, circa all'80%, e renderli farina. il sale assorbirà il succo che fuoriesce durante l'operazione. conservare in un vaso di vestro ed usare per condimento. anche se può risultare salato, non stimola la sete, e mangiarne un cucchiaino può aiutare per alleviare il mal di testa. un rimedio per la tosse secca consiste nel fare bollire per una decina di minuti un paio di cucchiai di sesamo in un bicchiere d'acqua. Filtrare e bere il liquido la sera prima di coricarsi, mangiare anche i semi masticando bene. si può usarlo per qualche giorno fino a miglioramento della tosse. ha anche un leggero effetto lassativo.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su