Valeriana Bio - Estratto Idroalcolico

  Clicca per ingrandire

Valeriana Bio - Estratto Idroalcolico

Favorisce il rilassamento in caso di stress

Ingredienti: alcool etilico bio, acqua,centranthus ruber (famiglia della valeriana) bio 30%. Nome comune: Valeriana. Famiglia: Valerianaceae. Parte utilizzata: radice e rizoma. COSTITUENTI... continua

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 12 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Ingredienti: alcool etilico bio, acqua,centranthus ruber (famiglia della valeriana) bio 30%.

Nome comune: Valeriana.

Famiglia: Valerianaceae.

Parte utilizzata: radice e rizoma.

COSTITUENTI PRINCIPALI:

  1. 0,5-1,5% olio essenziale: idrocarburi monoterpenici
  2. Alcol terpenici
  3. Idrocarburi sesquiterpenici: beta-bisabololo
  4. Cetoni terpenici: isovalerianato di bornile
  5. Aldeidi terpeniche: valeranale
  6. 0,5-2% valepotraiti: saltrato
  7. 0,1% alcaloidi: valerianina

ATTIVITA' PRINCIPALE: Sedativa, spasmolitica, ipnotica.

IMPIEGO TERAPEUTICO:

  1. Sindromi ansiose, stati di nervosismo
  2. Bolo isterico e palpitazioni
  3. Coadiuvante nelle convulsioni
  4. Insonnia
  5. Cefalea ed Emicrani

EFFETTI SECONDARI: La valeriana può essere assunta in tutta tranquillità sia da bambini che anziani senza alcun effetto sulla capacità di concentrazione. Talvolta può comparire nausea e vomito per il suo sapore sgradevole.

POSOLOGIA: Valeriana Officinalis. T.M : 30 gocce 3 volte al dì o 50 gocce alla sera prima di coricarsi.

PROPRIETA':

L'acido valerenico, presente nell'olio essenziale, esplica un'azione spasmolitica e miorilassante e, insieme ai sesquiterpeni, un effetto sedativo legato all'inibizione del catabolismo dell'acido gammaamminobutirrico, mediatore inibente del SNC.

La valeriana viene pertanto utilizzata come sedativo del SNC, soprattutto nell'insonnia da surmenage nervoso ed intellettuale.

Certificazioni: Agricoltura Biologica UE.

LA TRASFORMAZIONE E LE SUE FASI:

  • RICONOSCIMENTO BOTANICO DELLA PIANTA (tessuto adulto per la tintura madre, tessuto meristematico-gemma,giovane getto,scorza dei giovani rami)
  • PULIZIA & TRITURAZIONE MECCANICA
  • MACERAZIONE MINIMO 30 GIORNI (SECONDO FU francese) in idoneo solvente
  • alcool & acqua
  • alcool, acqua & glicerina vegetale
  • DILUIZIONE 1:10 per la tintura madre e 1:20 per il gemmoderivato
  • PRESSATURA MECCANICA per recuperare il liquido rimasto intrappolato nel tessuto vegetale
  • FILTRATURA
  • ANALISI DI CONFORMITÀ'

FILIERA INTERAMENTE CERTIFICATA BIO da CCPB:

  • MATERIA VEGETALE FRESCA & ITALIANA PROVENIENTE DA RACCOLTA SPONTANEA O OTTENUTA TRAMITE TECNICHE COLTURALI RISPETTOSE DELL'AMBIENTE
  • RISPETTO DEL CORRETTO TEMPO BALSAMICO
  • LAVORAZIONE TEMPESTIVA AL FINE DI LIMITARE LE DEGRADAZIONI ENZIMATICHE CHE ALTEREREBBERO IL FITOCOMPLESSO
  • CONTROLLO VIGILE SU TUTTA LA FILIERA

Torna su
Caricamento in Corso...