Abuso di Alcol (Ipnosi Vol.34) - CD Audio

  Clicca per ingrandire

Abuso di Alcol (Ipnosi Vol.34) - CD Audio

Audio Induzione

Charlie Fantechi

( 1 Recensione Cliente )

  • Prezzo: € 29,00

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Se ti trovi in una situazione di dipendenza dall'alcool o hai la sensazione di essere proprio al confine con la possibilità di svilupparla, questo CD può essere davvero prezioso per te.... continua

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 29 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Se ti trovi in una situazione di dipendenza dall'alcool o hai la sensazione di essere proprio al confine con la possibilità di svilupparla, questo CD può essere davvero prezioso per te.

Ascoltando questa induzione ogni giorno per alcune settimane potrai suggestionare il tuo inconscio e stabilire un netto confine tra il piacere dell'alcol e il pericolo di una dipendenza. Non sarà un percorso manifesto e tutto avverrà senza che tu sappia neppure come.

Da parte tua occorre solo un po' di disciplina nell'ascoltare questo CD due volte al giorno, una al mattino e una alla sera. Tutto il resto sarà il tuo inconscio a farlo.

Inizia adesso, prima che un piacere si trasformi in un vero problema.

QUESTO CD E' RIVOLTO A CHI

  • ha bisogno di riprendere il controllo sull'uso di alcol
  • sente che l'alcol non è più solo un piacere ma un bisogno
  • pensa che sia arrivato il momento di ridurre il consumo di alcol
  • vuole tornare a vivere una vita sana ed equilibrata
  • merita di godere di un'ottima salute fisica e mentale

Formato:

  • 1 file audio mp3 di 30minuti
  • Musica di sottofondo che stimola la produzione di onde theta

Lingua:
Italiano (la voce narrante è di un attore professionista e il testoipnotico è interamente di Charlie Fantechi)

Dettagli CD Audio

Etichetta Discografica Dialogika
Formato CD Audio - 30 minuti - Mp3
EAN13 9788897134589
Lo trovi in: Psicologia ed Educazione

Approfondimenti

Le bevande alcoliche non nascono per creare problemi alle persone o per rendere le loro vite miserabili, tutt'altro. Nella storia dell'uomo l'alcol si lega a dei rituali sociali e produttivi e solo in seguito sono emersi gli usi dannosi e autolesionistici.

Anche oggi, il vino e altre bevande alcoliche sono consumate da milioni di persone senza che debbano produrre particolari problemi al loro adattamento sociale, alla loro salute o alla loro vita lavorativa.

A volte però, le cose possono andare diversamente e alcune persone cadere in un circolo vizioso autodistruttivo dal quale è difficile uscire. Magari sono persone che in quel momento stanno attraversando un periodo particolare o che hanno una predisposizione alle dipendenze. Ci sono diverse cause che possono far scatenare il problema, ma il risultato alla fine è sempre lo stesso: una dipendenza dall'alcol difficile da superare, che a lungo andare può produrre tutta una serie di problematiche fisiche e mentali.

Autore

Charlie Fantechi - Foto autore

Charlie Fantechi - Psicologo e psicoterapeuta, è conosciuto per aver applicato con successo l'ipnosi conversazionale in una moltitudine di campi. Il suo gruppo di ricerca è tra i più attivi, produttivi ed aggiornati da un punto di vista scientifico. Il suo lavoro ha già trasformato la vita di migliaia di persone e continua a veicolare cambiamenti e guarigioni straordinarie.

Recensioni Clienti

3,00 su 5,00 su un totale di 1 recensione

  • 5 Stelle

    0%
    0%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    100%
    100%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo cd?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Luigi 18 dicembre 2014

Voto:

E' un buon audio per chi vuole smettere completamente di bere, non credo sia però indicato per chi vuole solo imparare a moderarsi in quanto le suggestioni sono per associare l'alcool a qualcosa di disgustoso. Inoltre facendo nascere il rifiuto dell'alcool non elimina le motivazioni sottostanti che spingono al suo abuso per cui si rischia di ricadere.


Torna su
Caricamento in Corso...