Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Cultura Cattolica e Cultura Laica - Mp3

Roma 4-5-6 maggio 2007

Pietro Archiati

 

Clicca per ingrandire

Con l'acquisto di questo articolo riceverai in omaggio il prodotto "Lillà - Crema Corpo Avvolgente 100 ml"
Valido per ordini superiori a 29,00

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il senso positivo di ogni polarità è quello di indurre ciascuno dei due poli ad arricchirsi di ciò che gli manca in quanto gli viene offerto dal polo opposto. Il tema è affrontato nell'ottica di una moderna scienza dello spirito, che mira ad un arricchimento reciproco di scienza e fede, cioè di laicismo e cattolicesimo.  Pietro Archiati

Lista delle conferenze:

  • 1ª conferenza con dibattito L'ateo e il credente si riconciliano: nella testa e nel cuore di ogni uomo
  • 2ª conferenza, pausa e dibattito: Due culture s'incontrano nella vita quotidiana: il cattolicesimo oltre il moralismo, il laicismo oltre il materialismo
  • 3ª conferenza: L'Uomo completo crea l'armonia fra opposti: verso una scienza dello Spirito e una religione dell'Uomo
  • 4ª conferenza, pausa e dibattito: Chiesa e Stato rendono conto all'Uomo: sono loro per lui, non lui per loro
  • 5ª conferenza: Nell'Uomo libero vive l'Umanità intera: sintesi di individualismo laico e universalismo cristiano

AUTORE

Pietro Archiati è nato nel 1944 a Capriano del Colle (Brescia). Ha studiato teologia e filosofia alla Gregoriana di Roma e più tardi all’Università statale di Monaco di Baviera. È stato insegnante nel Laos durante gli anni più duri della guerra del Vietnam (1968-70). Dal 1974 al 1976 ha vissuto a New York nell’ambito dell’ordine missionario nel quale era entrato all’età di dieci anni. Nel 1977, durante un periodo di eremitaggio sul lago di Como, ha scoperto gli scritti di Rudolf Steiner la cui scienza dello spirito - destinata a diventare la sua grande passione - indaga non solo il mondo sensibile ma anche quello invisibile. Dal 1981 al 1985 ha insegnato in un seminario in Sudafrica durante gli ultimi anni della segregazione razziale. Dal 1987 vive in Germania come libero professionista, indipendente da qualsiasi tipo di istituzione, e tiene conferenze, seminari e convegni in vari Paesi.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA