Isabel Cooper-Oakley

Isabel Cooper-Oakley nacque ad Amritsas (Punjab), in India nel 1854. Figlia di un ufficiale del governo coloniale che sosteneva l'educazione delle donne, ricevette un'ottima formazione per quel tempo. A causa di un incidente nel 1877 che le... Continua a leggere la Biografia di Isabel Cooper-Oakley  

Risultati per Isabel Cooper-Oakley

Da 1 a 1 di 1 risultati - Pagina 1 di 1
-15%
Il Conte di Saint Germain

Edizioni Synthesis - Libro - Pagine: 148

Prezzo € 10,20 invece di 12,00 sconto 15% Aggiungi al Carrello

Disponibile per la spedizione entro 2 giorni lavorativi

Biografia di Isabel Cooper-Oakley

Isabel Cooper-Oakley nacque ad Amritsas (Punjab), in India nel 1854. Figlia di un ufficiale del governo coloniale che sosteneva l'educazione delle donne, ricevette un'ottima formazione per quel tempo. A causa di un incidente nel 1877 che le impedì di camminare per due anni, intensificò i suoi studi. Durante questo periodo lesse Iside Svelata. Sposò Alfred J. Oakley, incontrato a Cambridge nel 1882, ed entrambi cambiarono il proprio cognome in Cooper-Oakley. Il marito lavorò alcuni anni ad Adyar, presso la Società Teosofica, come assistente del Colonnello Olcott e poi all'Università di Madras. Isabel (che fu la cognata di G. R. S. Mead, segretario personale di H. P. Blavatsky e redattore di Lucifer, la rivista teosofica da lei fondata) divenne un'appassionata teosofa e una stretta collaboratrice della Blavatsky. Tenne conferenze a livello internazionale sul lavoro della Società Teosofica. Annie Besant la nominò presidente del Comitato Internazionale per le Ricerche nelle Tradizioni Mistiche. Si trasferì su altri piani di esistenza nel 1914 a Budapest.

Caricamento in Corso...