Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Otto Weininger

Otto Weininger

Otto Weininger, nato a Vienna nel 1880, vi morì - suicida - nel 1904. La sua fama è legata a quest'opera, che è il suo capolavoro, pubblicata nel 1903 e che nel 1921 aveva raggiunto la ventiduesima edizione. Il suicidio di Otto Weininger - dovuto ad una scommessa - fu soprattutto una prova di coerenza etica con le idee che professava. Egli infatti aveva definito il suicidio "la più piccola di tutte le viltà", e il suo gesto suscitò clamore e perfino ammirazione. D'altra parte, tra le sue affermazioni filosofiche vi è che "il bene (e il bello vero) è eternamente giovane [...] solo colui che vuole ha un futuro. Perciò l'uomo vive fintante che in qualche modo vuole elevarsi al valore [...]".

Risultati per Otto Weininger

Risultati: 1 - 1
su un totale di 1

Sesso e Carattere

Otto Weininger

Che cosa vuol dire "maschio"? Che cosa vuol dire "femmina"? Su questa essenziale dicotomia del... continua

Mediterranee Edizioni - Libro - Pagine: 436

  Aggiungi al Carrello

Prezzo € 34,90

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Risultati: 1 - 1
su un totale di 1
TI POTREBBE INTERESSARE:

di oggi 22 ottobre

La Via della Ricchezza
  1. La Via della Ricchezza

    Salvatore Brizzi

  2. Crea la Vita che Vuoi

    Lucia Giovannini

  3. L'Amore è la Medicina Più Potente

    Claudio Pagliara

Classifica Completa