Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 17 punti Gratitudine!


Chasing Ice - DVD con Libro

Il pianeta in pericolo

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 8,42 invece di 9,90 sconto 15%
  • Tipo: DVD
  • Allegati: DVD + Libro di 16 pagine Durata: 75 Minuti
  • Formato: 14x18,5
  • Anno: 2015

  • Sconto

Ti è piaciuto questo video? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

“Non avete mai visto immagini come queste prima di oggi.”

Robert Redford

Pensare che un film possa avere un impatto rivoluzionario sulla storia dell’umanità può parere utopistico per chi non abbia ancora visto Chasing Ice.

A spiegarci che il riscaldamento globale non è una teoria complottista di scienziati hippie non è il documentario, non il suo protagonista – il fotografo James Balog – ma i ghiacciai. Nonostante le intemperie meteorologiche e le insidie naturali, James Balog e i suoi collaboratori riescono nell’impresa di installare decine di macchine fotografiche in Montana, Alaska, Islanda, Groenlandia. Incorrono in problemi tecnici e fisici, che minano la loro stessa salute, ma riescono a produrre migliaia di frame fotografici che, montati a dovere, creano una serie di cortometraggi che documentano la veloce scomparsa dei ghiacciai.

Le immagini non vogliono denunciare solo gli effetti negativi dei cambiamenti climatici ma mostrano anche la bellezza del ghiaccio, le straordinarie forme e le infinite sfumature di azzurro. Ogni scatto diventa così un omaggio alla bellezza stravolgente di un paesaggio in perenne mutamento.

Nel booklet: Il processo di creazione del documentario e Il ghiaccio, il cambiamento climatico e il nostro futuro.

L'acclamato fotografo James Balog è inviato da "National Geographic" in Groenlandia, Islanda e Alaska per documentare gli effetti dei cambiamenti climatici.

Partito scettico, dopo il primo viaggio si convince dell'impatto che l'uomo ha avuto sul pianeta e decide di impegnarsi in prima persona per dare evidenza al mondo della drammatica situazione.

Balog organizza, così, una spedizione per raccogliere le prove del letale scioglimento dei ghiacciai scegliendo di usare la tecnica del time-lapse.

Le condizioni estreme, però, causano non poche difficoltà sia alla salute del fotografo, sia al funzionamento delle macchine...

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su