Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 194 punti Gratitudine!


Leadership (Videocorso DVD)

Migliorare la tua sicurezza e guidare gli altri da leader

 
-18%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 97,00 invece di 118,34 sconto 18%
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: DVD
  • Durata 2 ore + 37 minuti

  • Sconto

Ti è piaciuto questo video? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"Leader non si nasce, ma si diventa. E tu vuoi diventarlo? Scopri come essere un Leader, come stabilire la tua direzione e guidare gli altri!"

Impara a non sentirti più a disagio nel gruppo di persone con cui ti relazioni abitualmente e come non farti più calpestare da nessuno grazie a nuove abilità linguistiche.

Questo DVD è prodotto su supporto DVD9 e può essere riprodotto con un normale lettore DVD domestico. Può avere però problemi di riproduzione se si utilizza un computer (Mac, Windows o Linus).


PARTE 1 (1h:18m)

  • Cosa è la Leadership: il carisma che guida le persone e si lascia seguire.
  • Come guidare e motivare gli altri con le strategie dei più grandi leader del mondo.
  • Come non sentirti più a disagio nel gruppo di persone con cui ti relazioni abitualmente.
  • Autorevolezza e autorità: lo scontro tra le due idee di leadership più diffuse.
  • Come essere leader di se stessi con le tecniche di programmazione neuro-linguistica.
  • Essere congruenti al 100% tramite il processo di allineamento dei livelli.

 

PARTE 2 (1h:19m)

  • Come essere assertivo nei tuoi comportamenti e nella tua comunicazione con gli altri.
  • Come non farsi più calpestare da nessuno grazie a nuove abilità linguistiche.
  • Stabilire la tua missione: come i grandi leader raggiungono risultati duraturi e concreti.
  • Come decidere velocemente avendo stabilito una direzione chiara da seguire.
  • Lodi e critiche: come dare un feedback costruttivo agli altri e a se stessi.
  • I segreti di Robert Dilts per l'allineamento personale e professionale.

Il corso di Leadership svela i segreti dei grandi leader. Cosa li rende unici nel comunicare, nel guidare, nel motivare? Utilizzando strategie avanzate di programmazione neuro-linguistica, in questo video si scopre come essere congruneti e allineati alla propria direzione e alla propria missione, per acquisire immediatamente le capacità di leadership personale.

I segreti della leadership appresi da uno dei maggiori esponenti della Programmazione Neuro-Linguistica: Robert Dilts, che da oltre trenta anni studia i grandi leader del presente e del passato. Adolf Hitler, Gandhi, Gesù Cristo sono solo alcuni dei nomi che Dilts ha modellato. Le strategie estratte sono tutt'oggi valide per essere leader di se stessi e degli altri.

Ecco allora che essere leader significa innanzitutto avere un allineamento interiore: avere chiarezza sui propri valori, sulle proprie convinzioni e sulla propria identità è il primo passo per avere dei comportamenti congruenti e coerenti con quello che siamo. Affinchè chiunque ci conosca, riconosca in noi un vero leader, in grado di raggiungere i propri obiettivi e di guidare gli altri.

Leader è colui che, già dalla prima impressione, riesce a distinguersi all'interno di un gruppo, riuscendo a magnetizzare gli altri e a catturarne il favore. Carisma, entusiasmo, dinamismo: queste sono alcune delle caratteristiche che lo identificano. Non sono poteri speciali, sono poteri che discendono dall'avere un forte credo in qualcosa, e dalla capacità di esprimere e trasmettere le proprie convinzioni ad esso correlate. Un leader in fondo è un appassionato che trascina gli altri con la sua passione.

La sua prima abilità deve essere quella di entrare in relazione di scambio con gli altri; in secondo luogo poi, deve essere in grado di ispirare negli altri una visione condivisa; terza caratteristica è quella di rendere capaci gli altri di passare all'azione. Tutto ciò richiede di saper agire in modo autonomo, attuando iniziative proprie, con coraggio ed autonomia, sfidando gli eventi e le situazioni, se necessario.

La seconda abilità è avere un progetto di vita che possa comunicare sicurezza: è essenziale delineare i nostri obiettivi in modo chiaro e definito, da inseguire e realizzare, per vivere da protagonisti senza lasciarsi trasportare passivamente dagli eventi e dal tempo che scorre. Non c'è sicurezza e soddisfazione maggiore verso noi stessi di quella derivante dal raggiungere un traguardo che ci eravamo prefissati.

E' importante che gli obiettivi siano formulati in modo positivo: una meta definita in negativo non è una vera meta. "Non voglio fare questo lavoro" non esprime un progetto preciso, ma solo un allontanamento da qualcosa. "Sarò un pilota" invece è la modalità più esatta, meglio ancora se poi viene formulata utilizzando il tempo presente: "sono un pilota", così da renderlo un obiettivo ancora più vicino.

Anche la Stampa ne parla. Il gruppo di amici, il partner, i colleghi di lavoro. Sono tante le persone con cui interagite, ma vi siete mai chiesti quanto ascendente alcune di loro hanno esercitato sulla vostra vita e le vostre scelte? Quante volte avete seguito ordini o suggerimenti di una persona perché non eravate in grado di dirgli di no, visto che istintivamente gli riconoscevate un potere?

Perché alcuni generali sono arrivati al potere politico ed altri non vengono neanche nominati sui libri di storia pur avendo affrontato le stesse sfide e sopportato i medesimi sacrifici? La risposta sta in una qualità chiamata leadership, che per molti anni è stata considerata una caratteristica innata in alcuni uomini ed una qualità inimitabile. Una sorta di aurea magica ed incomprensibile che rende importante ogni parola pronunciata da quella persona, fondamentale ed imitabile ogni suo gesto, un carisma che trasforma in moda o regole di comportamento ogni suo atteggiamento.

Il mito sulla leadership ritrae il leader come colui che riesce a magnetizzare gli altri, a catturare il favore dei seguaci attraverso atti di incredibile coraggio. Il mito della leadership ci suggerisce ancora che i leader sono "carismatici" e che possiedono doni speciali; in un certo senso essi devono avere una buona dose di entusiasmo, ma il dinamismo del leader non scaturisce da poteri speciali. Il suo dinamismo deriva normalmente dal credere fermamente in uno scopo e dal saper esprimere e trasmettere agli altri le proprie convinzioni.

E' convinzione comune che i requisiti del leader siano doni innati. Studi recenti sulla leadership hanno dimostrato che il leader è prima di tutto una persona che apprende. Questo significa che per avere successo ed essere efficace, il leader necessita di un continuo confronto e aggiornamento, non solo sulle competenze specifiche che possono riguardare il proprio ruolo, ma sulla sua capacità di entrare in contatto con gli altri.

La formazione continua diventa una delle priorità nell'esercizio della leadership. Anche se il training da solo non basta. Ciò che sembra necessario per il leader è la sua sicurezza interiore nei rapporti con gli altri e nel confronto con se stesso. L'esperienza condivisa è una fonte continua di apprendimento e di guida solo attraverso lo scambio. Si può apprendere a diventare un ottimo leader e questa influenza e potere decisionale sugli altri é un dono potente al quale ognuno di noi, volendo, può arrivare.

Kets de Vries nei suo scritti sostiene che il lavoro dei leader potrebbe essere definito come "gestione di energia". Il loro compito principale è quello di trovare il modo di indirizzare tutte le energie presenti nell'organizzazione verso un obiettivo comune. Devono incanalare verso l'esterno l'energia aggressiva delle persone che dipendono da loro, creando un ambiente nel quale questa energia non vada sprecata in lotte intestine, competizione o giochi di potere.

I leader non raggiungono il successo da soli, ma con l'assistenza di tutte le persone impegnate nei loro progetti di lavoro, per questo devono saper incoraggiare la collaborazione, costruire il gruppo di lavoro e potenziare la capacità dei singoli individui, dando spazio alle iniziative personali. Devono saper incoraggiare gli altri a continuare, anche quando il percorso si fa arduo. Il leader deve essere capace di delegare e di trasformare il compito delegato in un onore per la persona che ne viene incaricata.

Sono qualità difficili da apprendere da soli, ma con l'aiuto di esperti, che hanno studiato i leader di maggior successo e ne hanno estrapolato dei denominatori comuni, anche voi potete accedere all'Olimpo delle persone che possono cambiare le cose e che riescono a fare la differenza! "Leader si diventa". E voi, volete diventarlo? Scoprite come essere dei grandi Leader, come stabilire la vostra direzione e guidare gli altri.

Imparate a non sentirvi più a disagio nel gruppo di persone con cui vi relazionate abitualmente e come non farvi più calpestare da nessuno grazie a nuove abilità linguistiche e strategie comportamentali. Da oggi avete il "potere" a portata di apprendimento e potrete cambiare il vostro posto sulla piramide gerarchica della vita attraverso la visione del videocorso "Leadership". Attraverso pratici esercizi da eseguire direttamente a casa, imparerete nuove abilità e strategie efficaci per raggiungere i risultati che desiderate in soli 7 giorni.

L'Ing. Giacomo Bruno vi guiderà nella scoperta delle vostre potenzialità di comando e vi aprirà gli orizzonti su nuove mete sociali e professionali finora inimmaginabili.

AUTORE

Giacomo Bruno è presidente della Bruno Editore e autore di oltre 40 pubblicazioni tra ebook, libri e videocorsi. Si è formato e specializzato in PNL, Comunicazione e Marketing in Europa e negli Stati Uniti con i migliori trainer mondiali. È il primo editore online che si è dedicato esclusivamente alla pubblicazione di Ebook per la formazione personale, professionale e finanziaria.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo video? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 27 settembre 2015

Argomento centrale del dvd è l'esercizio sull'allineamento. Esercizio davvero prezioso, però in un videocorso di leadership avrei preferito una declinazione più articolata del tema.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su