Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 32 punti Gratitudine!


Lorenzo Lotto - Documentario in DVD

Uno spirito inquieto

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 15,90
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: DVD
  • Allegati: Libro 52 minuti
  • Formato: 13,5x19
  • Anno: 2010

Ti è piaciuto questo video? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Lorenzo Lotto (Venezia, 1480-Loreto, 1556) è uno dei grandi pittori rinascimentali. Personalità complessa e originale, fu messo in ombra in patria dal grande contemporaneo Tiziano. La critica moderna ne ha riscoperto l'arte profonda ed enigmatica, ricca di allusioni e simboli. Parlò alla gente comune con i magnifici cicli pittorici narrativi sulle vite dei Santi, ma fu anche ritrattista sommo e raffinato, capace di rivelare l'esistenza e l'anima segreta dei suoi soggetti. Inquieto e solitario, migrò dalla laguna a Treviso, alle Marche, a Bergamo, con una puntata fugace nella Roma papale.

Il DVD ci offre una ricca galleria delle opere, dagli affreschi dell'Oratorio Suardi alle penetranti istantanee di nobili e borghesi, seguendo la sua vicenda religiosa di artista devoto ma aperto anche alle suggestioni della Riforma, che nella libera Venezia del suo tempo scuoteva le coscienze negli ambienti da lui frequentati, tra gioiellieri e maestri della nascente stampa, mercanti e intellettuali. Secondo il giudizio di Bernard Berenson, Lotto è una pedina fondamentale per capire bene il nostro Cinquecento.

Il DVD è composto da due programmi:

  • LORENZO LOTTO E GLI SPIRITI INQUIETI (27'). Il filmato illustra, anche con riferimenti all'ambiente e al clima spirituale in cui visse, le opere del grande pittore veneziano Lorenzo Lotto (1480-1556). Artista dall'esistenza povera e raminga, ma sensibilissimo alle inquietudini religiose del proprio tempo, scosso da incalzanti eresie e da catastrofiche previsioni, le combattè con una pittura chiaramente ispirata alla fede, in uno stile di grande suggestione cromatica e di felici invenzioni narrazative. Lo testimoniano i numerosi capolavori raccolti e analizzati in questo film: pale d'altare, affreschi e ritratti un tempo scarsamente considerati ma riconosciuti dalla critica moderna all'altezza dei maggiori maestri del Cinquecento.
  • IL MANIERISMO VENETO (27'). Il Manierismo Veneto è un fenomeno tardo rispetto all'evoluzione che il movimento ha avuto, nei primi decenni del Cinquecento, in altri centri italiani. Artisti quali Tiziano, Veronese, Lotto, Jacopo da Bassano e Tintoretto rielaborano e si confrontano continuamente nelle loro opere con le esperienze e le grandezze di Raffaello, Michelangelo e Leonardo. Da quest'ultimo i manieristi derivano l'uso particolare della luce, che moltiplica i contrasti e a cui è affidata la concitazione drammatica della scena rappresentata. Tiziano anticipa i caratteri della sensibilità manieristica nell'andamento sinuoso della linea, che definisce scene e corpi di vita minore, rischiarati dal taglio della luce frontale.

Realizzato con la consulenza scientifica di Achille Bonito Oliva. Contiene il libretto "Il pittore dai due volti".

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su