Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 4 punti Gratitudine!


12 Mesi nell'Orto (eBook)

Progettare e coltivare verdura e legumi

 

Clicca per ingrandire

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione BlueFire Reader
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato pdf/epub e protezione Adobe DRM
NB: L'editore non consente la stampa di questo ebook.
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Le regole base per coltivare con successo un orto famigliare, fare esperienza di giardinaggio e di benessere.

Basta munirsi di vanga, zappa e un po' di pazienza e i risultati non si faranno attendere.

L'orto è un giardino commestibile, interessante per molti motivi: innanzitutto ha cicli di coltivazione molto rapidi e quindi consente di raccogliere gli ortaggi dopo qualche mese di lavoro al massimo. In secondo luogo appaga il desiderio di trascorrere piacevolmente qualche ora a contatto con la terra, avendo in più la soddisfazione di poter dire di fronte a un raccolto «Questo l'ho prodotto io».

In misura ancora maggiore l'orto è un modo di riappropriarsi del principio che si vive più sani e più a lungo con un'alimentazione ricca di frutta e ortaggi coltivati con metodi naturali e poca chimica.

  • Dove e come progettare l'orto
  • Le operazioni iniziali, la semina, i trapianti?
  • Ortaggi per 12 mesi
  • La manutenzione delle colture
  • Prevenzione di malattie e parassiti e metodi per sconfiggerli
  • Raccogliere e conservare i prodotti dell'orto

AUTORE

Mimma Pallavicini è un'autorità indiscussa del giardinaggio. Giornalista specializzata, ha contribuito alla nascita delle riviste «Giardini» e «Giardinaggio» è collaboratrice storica di «Gardenia» e tiene un blog molto frequentato.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su