SCONTO 15% su tutti i libri, cd audio, carte e tanti altri prodotti
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 10 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei Preferiti.

Analisi di Bilancio Semplice (eBook)

Come leggere ed analizzare un bilancio aziendale

 
Analisi di Bilancio Semplice (eBook)

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 9,99
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - PDF
  • Pagine: 150
  • Anno: 2008
  • Protezione: NoDRM (cosa significa?)
  • Formati disponibili: pdf, epub

  • eBook
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato pdf/epub
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Tieni sotto controllo l'azienda grazie all'efficacia di un bilancio preciso e corretto, impara a capire e analizzare gli indici di bilancio e gli indicatori ricorrenti per ottenere un ottimo risultato in poco tempo!

Giorno 1: PERCHE' TUTTE LE AZIENDE HANNO L'ESIGENZA DI FARE UN BILANCIO

  • Come nasce l'esigenza delle aziende di fare un bilancio.
  • Differenza tra aspetto economico e aspetto finanziario.
  • I tre quesiti a cui rispondere quando si apre un'impresa.
  • In che modo gli amministratori dell'azienda stilano un bilancio.

Giorno 2: COME VIENE FATTO UN BILANCIO: I DOCUMENTI NECESSARI

  • Che cosa è lo stato patrimoniale e qual è la sua funzione.
  • Come i crediti verso i clienti rappresentano una forma di investimento.
  • Come fare per spalmare un costo consistente in più anni d'esercizio.
  • Cosa sono gli oneri finanziari e come farci molta attenzione.

Giorno 3: COME FARE UNA SEMPLICE ANALISI DI BILANCIO SIA INTERNA CHE ESTERNA

  • Come fare per dare sempre un giudizio autonomo sulle imprese esaminate.
  • L'importanza di disporre di un'analisi di bilancio prospettica.
  • Quale analisi di bilancio è utile per formulare opportune terapie aziendali.
  • Perchè non esistono livelli ottimali per indici di bilancio.

Giorno 4: COME PREPARARE UN BILANCIO PER EFFETTUARE LE ANALISI SUCCESSIVE

  • Quali sono le tre fasi dell'analisi.
  • Come giungere ad individuare il grado di contribuzione delle aree gestionali.
  • Quali sono gli indicatori ricorrenti nelle analisi di bilancio.
  • Come un'azienda appena avviata passa dall'attivo al passivo.

Giorno 5: COME RICONOSCERE, CAPIRE E VALUTARE GLI INDICI DI BILANCIO PIU' USATI

  • Il significato e il valore dei singoli indici più usati nel bilancio.
  • Come percepire la reale gravità di una situazione attraverso l'incidenza degli oneri finanziari sul MOL.
  • Come valutare il rischio finanziario con il Leverage.
  • Come sfruttare gli indici di liquidità per migliorare la posizione finanziaria dell'azienda.

Giorno 6: COME FARE PER CAPIRE LE DINAMICHE FINANZIARIE ATTRAVERSO UN'ANALISI ADEGUATA

  • Definizione di grandezza finanziaria.
  • L'importanza dell'analisi finanziaria rispetto alle altre valutazioni di bilancio.
  • L'importanza di capire un rendiconto finanziario senza costruirlo.
  • Differenza tra Fonti dei Fondi e Impieghi di Fondi

Giorno 7: COME SCOPRIRE TUTTI I SEGRETI SUL CASH-FLOW

  • Che cosa è il free cash flow.
  • L'ammontare del fabbisogno finanziario in fase di nascita e crescita.
  • Come valutare le risorse necessarie in fase di declino dell'azienda.
  • Perchè prendere a modello il cash flow della Campari.

AUTORE

Stefano Martemucci, dopo la laurea in Economia ha affrontato una breve ma intensa esperienza in un’azienda nel settore della formazione e dei servizi alle imprese. Successivamente ha svolto attività di dottore commercialista con specializzazione in problematiche finanziarie e tributarie. Poi ha scelto di lavorare in banca coltivando sempre la sua grande curiosità e passione per le materie finanziarie ed aziendali, inizialmente nel settore estero della sua banca e successivamente nella direzione crediti. Si interessa attualmente di finanziamenti alle imprese interpretando i bisogni della clientela corporate, facendo anche attività di docenza prevalentemente all’interno del proprio istituto di credito.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su
Serve Aiuto?