Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 4 punti Gratitudine!


Azione e Contemplazione (eBook)

Vie orientali; Vie occidentali; la Via

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 3,49
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - EPUB
  • Pagine: 108
  • Anno: 2015
  • Protezione: NoDRM (cosa significa?)
  • Formati disponibili: epub, mobi

  • eBook
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato epub/mobi
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Mentre da qualche tempo stavo lavorando già ad altro, m'è accaduto d'accorgermi che, quasi a mia insaputa, mi si erano venuti accumulando man mano alcuni ordini di meditazioni e di saggi, in cui il mio lavoro di orientamento spirituale (dal quale nacquero alcune delle più recenti mie opere) si era venuto organizzando e compiendo. E, pensando che tal mio lavoro potrebbe tornare anche utile ad altri (in un momento come questo, in cui l'orientamento tra le maggiori correnti spirituali, antiche e moderne, occidentali e orientali, è precisamente ciò che più ci difetta -- e ciò spinge tanti uomini di pensiero e d'azione a rifugiarsi, e ad adagiarsi, in comodi ma aridi schemi di spiritualità non più vive, o perchè d'altri tempi, o perchè d'altri luoghi, e perciò non universali né eterne, mentre lo Spirito è appunto ciò che non ha tempo né luogo, perchè esso è eterno e "spira ove vuole") mi sono deciso a sceglierle, ordinarle, e raccoglierle in questo volume. Di qui la forma che esso ha: rozza e grezza.

Ma non avrei potuto correggerla in un senso, senza guastarla in un altro: avrei potuto aggiungere levigatezza e lindura, ma non senza grave perdita di spontaneità e di freschezza (e quindi anche di vivacità e di vigore).

Anche questo libro io l'ho scritto a me stesso: e perciò quelle vitali verità che vi si contengono sono più in me trattenute e chiarite, meditate e spremute, che rigorosamente "dimostrate" a uso d'altri.

Del resto il "dimostrare" (nel senso di costringere l'altrui mente a vedere ciò che essa "non voglia" vedere) io non lo credo possibile: nemmeno Euclide lo ha fatto: e meno di ogni altro Gesù.

Un libro che contenga verità è, per me, come un canestro di frutta: chi lo veda, e ne abbia voglia, ne piglia: né ha bisogno che gli si dimostri razionalmente che è frutta, e che succo e sapore v'è, o può esservi, in essa: egli allungherà la mano da sé e saprà scegliervi egli le polpe monde da quelle bacate, le sane e fresche da quelle fradicie o secche, e i bianchi gherigli dai gusci.

Chi cerca sinceramente la luce, ne vede e ne usa dove ne trova, anche se scarsa e fioca: né gli abbisogna che gli si dimostri che quella che c'è, anche se pochissima, è luce: perchè la luce, se c'è, basta a far luce a sé.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su