eBook
Costituzione della Repubblica (eBook)

  Clicca per ingrandire

Costituzione della Repubblica (eBook)

Aggiornata al 2013

La Costituzione della Repubblica Italiana è la legge fondamentale e fondativa dello Stato italiano. Fu approvata dall'Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947 e promulgata dal capo provvisorio... continua

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere  

Disponibile per il download
immediato (formato digitale)

Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 1 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

La Costituzione della Repubblica Italiana è la legge fondamentale e fondativa dello Stato italiano.

Fu approvata dall'Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947 e promulgata dal capo provvisorio dello Stato Enrico De Nicola il 27 dicembre 1947. Fu pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 298, edizione straordinaria, del 27 dicembre 1947 ed entrò in vigore il 1º gennaio 1948.

Della Carta Costituzionale vi sono tre originali, uno dei quali è conservato presso l'archivio storico della Presidenza della Repubblica.

Le vostre recensioni

5,00 su 5,00 su un totale di 1 recensione

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo eBook?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Tristana 7 dicembre 2013

Voto:

Un testo esemplare ed invidiabile. Dietro ogni articolo c'è un preciso intento del costituente. Peccato che al giorno d'oggi sia un testo dalla portata formale. Articoli che parlano di diritti inviolabili che sentiamo violati quasi ogni giorni. Peccato, quindi, che non abbia una valenza pratica, poiché se così fosse vivremo davvero in una società perfetta.


Torna su
Caricamento in Corso...