eBook
Credimi! Sono un Bugiardo (eBook)

  Clicca per ingrandire

Credimi! Sono un Bugiardo (eBook)

Confessioni di un Manipolatore di Media

Ryan Holiday

  • Prezzo € 12,99
  • Tipo: eBook - EPUB
  • Pagine: 192
  • Anno: 2014
  • Protezione: Adobe DRM (cosa significa?)
  • Formati disponibili:

Un saggio caustico e provocatorio, scritto come un romanzo, dove l'autore ci racconta dei suoi anni passati a creare finte notizie per attirare attenzione nei confronti di alcuni prodotti dei suoi... continua

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione BlueFire Reader
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato e protezione Adobe DRM
NB: L'editore non consente la stampa di questo ebook.
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere  

Disponibile per il download
immediato (formato digitale)

Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 13 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Questo EBOOK - EPUB è disponibile anche in versione cartacea

Versione cartacea

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Un saggio caustico e provocatorio, scritto come un romanzo, dove l'autore ci racconta dei suoi anni passati a creare finte notizie per attirare attenzione nei confronti di alcuni prodotti dei suoi clienti.

Un testo fondamentale per tutti coloro che vogliono capire come, partendo da un piccolo blog di provincia fino a diventare una vera e propria notizia "ufficiale", le informazioni possano (e vengano) manipolate dalla Rete e dai Media.

Autore

Ryan Holiday - Foto autore

Ryan Holiday lavora come media strategist per clienti del calibro di Tucker Max e Dov Charney. Attualmente è il responsabile marketing di American Apparel e il suo lavoro è riconosciuto a livello internazionale. Le campagne pubblicitarie che ha curato (e di cui hanno scritto The New York Times, Gawker e Fast Company) sono state utilizzate come case studies da Twitter, YouTube e Google.


Torna su
Caricamento in Corso...