Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 4 punti Gratitudine!


Dei Fenomeni di Trasfigurazione (eBook)

Numerosi casi di medianità con materializzazione di defunti

 

Clicca per ingrandire

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato epub/mobi
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il primo a parlare dei fenomeni di "trasfigurazione" fu Allan Kardec, il quale, nel Libro dei Medium, cosi li definisce: "I fenomeni di trasfigurazione consistono nel cambiamento di aspetto di un corpo vivente".

Nondimeno, quasi sempre, il cambiamento di aspetto è circoscritto alle sembianze del volto di un medium, cambiamento che può consistere in una semplice trasfigurazione del sembiante per contrazione e adattamento dei muscoli facciali, contrazione determinata da una volontà purchessia, subcosciente od estrinseca; come pure può risultare una trasfigurazione del sembiante in cui già si riscontri un principio di condensazione ectoplasmica sotto forma di baffi, di basette, di cicatrici, o d'altri segni spuntati all'improvviso sul volto del medium, od anche di una completa maschera di defunto sovrapposta al di lui volto, che qualche volta non è precisamente una maschera, bensì il prodotto di una manipolazione dei tessuti interni del volto del medium.

I fenomeni di trasfigurazione furono osservati dai primordi del movimento spiritualista, per quanto fino ai giorni nostri siano rimasti tra i più rari della casistica metapsichica; ma siccome le facoltà medianiche d'ordine fisico risultano trasformabili le une nelle altre all'unica condizione di esercitarle sistematicamente nel senso desiderato, così avvenne che odiernamente essendosi estrinsecate spontaneamente talune manifestazioni interessanti del genere le quali attrassero l'attenzione dei cultori d'indagini psichiche, ne derivò che molti sensitivi si provarono a sviluppare in se medesimi tale forma di medianità, pervenendovi abbastanza sovente, con la conseguenza che in questi ultimi tempi si è già pervenuti a investigare con cura e sistematicamente le manifestazioni in discorso.

INDICE

  • Premessa
  • Introduzione
  • CATEGORIA I Fenomeni di trasfigurazione per contrazione e adattamento dei muscoli facciali
  • CATEGORIA II Fenomeni di trasfigurazione con indicazioni palesi di concrezioni o manipolazioni ectoplasmiche
  • CATEGORIA III Fenomeni di trasfigurazione che si estrinsecano sui volti degli sperimentatori
  • Conclusioni

 

AUTORE

Ernesto Bozzano (1862-1943) è il maggior rappresentante italiano dello spiritismo scientifico. Sostanzialmente autodidatta, Sozzano si occupò da giovane dei più svariati campi del sapere (scienza, letteratura, filosofia), per dedicare poi tutta la vita all'indagine dei fenomeni occulti, sui quali raccolse una vastissima ed eccezionale documentazione, sulla base dell'analisi comparata e della convergenza delle prove. Attingendo alla letteratura specializzata di tutto il mondo, Bozzano ha scritto e ci ha lasciato un'ampia serie di monografie che abbracciano tutto il campo della medianità e della parapsicologia.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su