Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 3 punti Gratitudine!


Ginnastica Respiratoria (eBook)

Purificazione, salute, forza ed energia mediante l'esercizio fisico e psichico della respirazione

 

Clicca per ingrandire

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato epub/mobi
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'uomo, "creatura d'aria e di sole", ha sempre posposto la funzione respiratoria alla funzione digestiva, vale a dire ha sempre creduto che per vivere bene basta "mangiare bene" (che nel concetto volgare significa precisamente mangiare troppo, irrazionalmente, o insomma "mangiar male") e non ha mai fermato la sua attenzione su questi fatti semplici e incontrovertibili

  1. Non solo le bistecche e le uova sono alimento, ma anche l'aria è un alimento.
  2. In ordine d'importanza la respirazione supera di gran lunga l'alimentazione.

La vita è impossibile senza la respirazione. Si può campare parecchi giorni senza mangiare; non si può campare qualche minuto senza respirare. Si può fare lo sciopero della fame, non lo sciopero della respirazione.

La respirazione è dunque l'atto vitale per eccellenza, e ciò non solo per l'uomo, ma anche per gli animali e i vegetali di ogni sorta. Dunque se respiriamo bene stiamo bene, se respiriamo male stiamo male. Molti stupiranno che si possa insegnare a respirar bene. Eppure è un fatto che quasi tutti respiriamo male, vale a dire insufficientemente.

Insegnare a respirar bene significa dunque insegnare a sviluppare l'ampiezza del nostro ritmo respiratorio, insegnare che dall'ampiezza di questo ritmo dipendono in gran parte la nostra salute, la nostra energia e il nostro benessere Ma la respirazione ha anche un lato psichico che la scienza occidentale solo adesso intravede, mentre l'India lo conosce da secoli, facendone la base di un insegnamento serio e continuo.

Solo ora - dicevamo - incomincia a farsi strada tra noi il concetto che se l'uomo non è un'unità in contrapposto all'Universo, ma una parte dell'Universo stesso, quanto meno egli si scosterà dalla legge che governo l'Universo e più precisamente gli altri esseri vitali - animali e piante - tanto meno correrà il rischio di ammalarsi tanto più si sentirà sano ed energico.

Come l'energia che serve a muovere le nostre macchine e a scaldare i nostri focolari non è in fondo che energia solare trasformata, così l'energia del nostro corpo o del nostro pensiero non è che trasformazione dell'energia esistente nell'etere che ci avvolge. Il fisico occidentale chiama ora elettroni o ormoni ciò che gli Indiani da migliaia di anni chiamano prana, o energia universale.

L'Universo non è che energia.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su