Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 8 punti Gratitudine!


Questo EBOOK - EPUB è disponibile anche in versione cartacea

Versione cartacea

Gli Spiriti Non Dimenticano (eBook)

Il mistero di Cavallo Pazzo e la tragedia dei Sioux

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 7,99
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - EPUB
  • Pagine: 308
  • Anno: 2017
  • Protezione: Adobe DRM (cosa significa?)
  • Formati disponibili:

  • eBook Novità
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione BlueFire Reader
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato e protezione Adobe DRM
NB: L'editore non consente la stampa di questo ebook.
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Nel ricostruire la vita del capo Cavallo Pazzo, il figlio del tuono e della grandine, che nel 1876 sconfisse il Settimo Cavalleggeri di Custer a Little Bighorn, Vittorio Zucconi ha scoperto molto più di un messia guerriero con una penna di falco rosso tra i capelli: ha incontrato la vita quotidiana, le donne, i bambini, gli amori, i riti e le disperazioni di quello che fu un magnifico popolo di liberi cacciatori: i Lakota Sioux delle Grandi Praterie.

Ne è uscito "Gli spiriti non dimenticano", un racconto struggente e meraviglioso, che nessun "viso pallido" potrà leggere senza un brivido di tenerezza e di vergogna. E senza cadere alla fine, come l'autore stesso, sotto l'incantesimo di Cavallo Pazzo, lasciandosi trasportare in un'avventura di straordinaria, emozionante intensità.

Non è il solito freddo saggio storico. Leggendolo ci si immedesima con Cavallo Pazzo e si riesce quasi a percepire come proprio il suo stato d'animo e la sua triste fine.

Una indimenticabile epopea ricostruita con emozionante intensità da un famoso scrittore e giornalista.

AUTORE

Vittorio Zucconi, Bastiglia, Modena, 1944. Giornalista e scrittore naturalizzato americano, ha lavorato come corrispondente dairUnione Sovietica, dal Giappone e dagli Stati Uniti per importanti testate. Suoi, tra gli altri, due saggi diventati ormai classici, Si fa presto a dire America (1988) e Si fa presto a dire Russia (1992).

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su