Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 1 punti Gratitudine!


I 200 Proverbi e Modi di Dire Italiani Più Usati (eBook)

L'Italiano in tasca

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 0,99
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - EPUB
  • Anno: 2015
  • Protezione: Watermark (cosa significa?)
  • Formati disponibili: epub, mobi

  • eBook
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato epub/mobi
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La bellezza della lingua italiana nell'uso popolare e colloquiale.

In Italiano si contano migliaia di proverbi, detti, adagi, massime e motti, cioè tutte quelle espressioni della saggezza popolare tramandate di generazione in generazione ed entrate ormai a far parte del bagaglio culturale di ogni individuo.

I Modi di dire, invece, nascono dall'accostamento di termini magari anche lontani fra loro, fino a formare delle locuzioni o frasi di senso figurato che, a forza di essere usate comunemente nel linguaggio parlato e scritto, sono entrate di diritto nei vocabolari della lingua italiana come espressioni idiomatiche a tutti gli effetti.

In questo ebook ci divertiremo a imparare il significato di più di 200 tra i proverbi e i modi di dire italiani più diffusi.

AUTORE

Andrea Conti - Ha conseguito il magistero in Scienze Religiose all’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Firenze e svolge la professione di insegnante. Studioso della storia della Chiesa, ha pubblicato articoli e saggi storici, agiografici e di storia della liturgia. Originario di Chiusdino, pur vivendo a Siena, è quindi concittadino di san Galgano, cui ha dedicato anni di ricerche e studi.
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su