Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 3 punti Gratitudine!


I Doni dello Spirito (eBook)

 

Clicca per ingrandire

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato epub/mobi
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

«Deus est in nobis»: questo è il concetto informatore di tutta l'opera di Prentice Mulford. Verità questa che ci è stata trasmessa dalla Bibbia, dai Vangeli, dalle Epistole degli Apostoli (specialmente di S. Paolo) dalle tradizioni mistiche di tutte le religioni e che il Mulford, con la sua intuizione limpida e profonda, ha saputo portare al livello di tutte le menti in quegli aspetti pratici e sani che nella loro azione quotidiana servono a darci maggior serenità, maggior fiducia in noi stessi e nella vita.

Come il Witman, il Trine, il Carpenter, il Mulford ha cercato di indurre l'uomo a sentire in sé questa divina presenza per rivolgersi ad Essa in tutti i suoi bisogni, spirituali, fisici, materiali e per rendere la vita umana utile a sé e specialmente agli altri.

Quando l'uomo cade ammalato (dice il Mulford) tutti gli sforzi per ridonargli la salute tendono soltanto a riparare l'involucro, non a ravvivare il potere che ha costruito il corpo. Allo stesso modo che un fanciullo, cresciuto nell'ignoranza, andrebbe a cercare nelle eliche (se un piroscafo si fermasse) la causa del suo arresto, così la maggior parte di noi non pensa che a riparare il corpo senza menomamente immaginare che il guasto possa trovarsi nella valvola che regola la forza motrice -- la nostra mente.

Ma quando ci saremo convinti dell'esistenza di questa forza spirituale in noi e fuori di noi, ed avremo appreso a usarla rettamente, allora la vita umana sarà cambiata in un glorioso divenire, dal bene di oggi al maggior bene di domani, e la parola «vivere» significherà allora soltanto gioire.

La parola suscitatrice del Mulford si volge quindi a rincuorare le anime ferite ed i corpi indeboliti, dimostrando loro quanto si possa ottenere col potere del nostro pensiero e della nostra parola rettamente indirizzato.

INDICE

  • Prefazione
  • I - Concetto Materiale e Concetto Spirituale della Vita
  • II - Dio Dentro di Noi
  • III - I Misteri del Sonno Ossia la Nostra Doppia Esistenza
  • IV - Il Nostro Medico Interiore
  • V - Rigenerazione e Rinascita Spirituale
  • VI - Dio Negli Alberi Ossia la Mente Infinita Nella Natura
  • VII - La Rinascita Universale Nella Natura
  • VIII - Il Processo della Reincarnazione
  • IX - Medicina Mentale
  • X - Relazioni Col Mondo Superfisico Utili e Dannose
  • XI - La Preghiera Attraverso i Secoli
  • XII - Il Tempio della Silente Preghieria
  • XIII - Fascino o Legge del Cambiamento
  • XIV - Immortalità Della Carne

AUTORE

Prentice Mulford - Era un’istituzione nei circoli letterari nel 1860 che includevano Mark Twain, Harte e i boemiani. A lui si deve il merito di essere stato insieme ad altri come Ralph Waldo Emerson, Henri Wood, Thomas Troward, Ella Wheeler Wilcox, il precursore del “nuovo pensiero” conosciuto anche come scienza della mente che sta influenzando oggi molte persone in tutto il mondo e ha avuto eco negli scritti di autori come Norman Vincent Peale, Deepak Chopra, Wayne W. Dyer, Louise L. Hay, Marianne Williamson e Gary Zukav.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su