Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 3 punti Gratitudine!


I Misteri dell'Antico Egitto (eBook)

 

Clicca per ingrandire

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato epub/mobi
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Indice dei Contenuti

I - I rapporti spirituali tra le correnti di cultura dei tempi antichi e quelle dei tempi nuovi.

II - Il riflesso degli eventi cosmici nelle concezioni religiose degli uomini. Il divenire della Terra. L'atomo primordiale. Epoche terrestri e periodi di cultura.

III - Le antiche sedi d'iniziazione. La forma umana quale oggetto di meditazione. L'umanità degli ultimi tempi atlantici e di quelli post-atlantici.

IV - Le esperienze dei discepoli dei Risci durante l'iniziazione, quali immagini delle condizioni e dei processi della Terra primordiale. I misteri dei pianeti. Le esperienze dei mondi superiori attraverso l'immagine, il suono, la parola. La discesa della Parola cosmica.

V - Come si formò la trinità: Sole, Luna, Terra. Il suono -formatore Osiride e Tifone.

VI - Le influenze di Osiride e di Iside. Oro, creatore dell'uomo terrestre futuro. Fatti dell'anatomia e della fisiologia occulte.

VII - Processi di sviluppo dell'organismo umano fino alla scissione della Luna. Influsso della luce lunare sulla forma umana. Osiride ed Iside formano la parte superiore dell'essere umano. La lira di Apollo.

VIII - L'evoluzione graduale delle forme umane in corrispondenza col percorso del Sole attraverso le costellazioni zodiacali. Eliminazione delle entità animali. Influsso delle forze lunari. I quattro tipi umani. La separazione dei sessi. Le immagini dei miti sono rappresentazioni di fatti reali.

IX Fatti della vita spirituale; influssi degli spiriti del Sole e della Luna, delle forze di Iside e di Osiride. Trasformazione della percezione e dello stato di coscienza nell'uomo. Conquista progressiva del piano fisico nelle successive colture fino al punto in cui l'uomo, nella sua propria individualità, porta lo spirito fin giù sul piano fisico. Al punto più basso interviene l'impulso cristico; il Dio scende fino all'uomo fisico, affinali questi ritrovi la sua via al mondo spirituale.

X - Le leggende antiche sono immagini di avvenimenti cosmici e di fatti che si svolgono tra la morte e una nuova nascita. Oscuramento della coscienza spirituale dell'umanità; il pericolo della morte spirituale. Il principio d'iniziazione dei Misteri può rischiarare di nuovo la coscienza umana. La salvezza che viene portata dal Cristo. Gli iniziati precursori del Cristo. La loro coscienza profetica. Lo spirito del discepolo dell'iniziazione egiziana veniva formato dalle immagini, fino a comprendere l'evoluzione dell'Io umano. .

XI - Essenza dell'iniziazione egiziana: impressione degli organi di percezione soprasensibile nel corpo astrale che in uno stato simile al sonno, della durata di tre giorni e mezzo, la trasmette al corpo eterico che è tolto fuori dal corpo fisico. Le esperienze vissute nelle regioni soprasensibili fanno del neofita risvegliato un illuminato.

AUTORE

Rudolf Steiner è stato un filosofo, architetto e riformista austriaco. E’ stato il fondatore dell’antroposofia, una corrente esoterica che mischia diversi dettami della scuola teosofica e filosofico - idealista tedesca del tempo. Sin dai primi anni della sua formazione culturale, Steiner ambì a trovare la sintesi perfetta tra misticismo e scienza.

Questa ricerca continua lo portò, dopo aver conseguito il dottorato, a trasferirsi da Vienna a Weimar per lavorare al Goethe und Schiller Archiv, l’archivio Goethe. Questo lavoro gli permise di pubblicare il saggio “Introduzione agli Scritti Scientifici di Goethe” e di maturare la sua personale visione del mondo.


Nel 1894, pubblicò il suo saggio più importante, “La Filosofia della Libertà”, che proponeva un concetto rivoluzionario per l’epoca: la scoperta che il pensiero può portare alla realizzazione dello spirito del mondo.

Il tomo non raggiunse molto successo ma Steiner aveva creato una solida base per la conoscenza dello spirito, e si sentiva in grado di portare avanti le sue ricerche in questo campo senza alcuna remora. Inoltre, il lavoro su “La Filosofia della Libertà” gli permise di sciogliere una serie d’enigmi sull'esistenza che lo perseguitavano da tempo.

Le intuizioni contenute in “La Filosofia della Libertà” sono alla base dell’eredità di Steiner e hanno contributo in modo essenziale allo sviluppo delle scienze moderne. In particolare della Medicina. A Steiner, infatti, si deve il movimento della scuola Waldorf, che ha creato un approccio educativo basato sulla comprensione e l’amore.

Oggi, le scuole Waldorf sono in tutto il mondo.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su