Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 3 punti Gratitudine!


Il Libro del Dio Vivente (eBook)

 

Clicca per ingrandire

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato epub/mobi
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Nello scorcio del secolo scorso Albert de Pouvourville, ufficiale francese nel Tonchino (Viet-Nam del Nord) entra in contatto con la Tradizione Taoista e diviene Matgioi, l'Occhio del Giorno, un uomo che  il giovane Guénon chiamerà «nostro maestro». Frutto della sua iniziazione è questo libro sulla via razionale del Taoismo, oltre a quello sulla Via metafisica.

Della Via Taoista al Sacro, Matgioi rivela gli arcani ponendo a disposizione del lettore occidentale un commento tradizionale al celeberrimo Tao Te King.

Quindi introducendolo negli inquietanti meccanismi che regolano, sul piano individuale e cosmico, il gioco delle azioni e reazioni invisibili poste in movimento dalla condotta dell'uomo, al quale il Libro Kan-ing addita così le linee di un'etica sapiente.

Poi guidandolo nei meandri dell'impenetrabile gerarchia iniziatica taoista, che ascende dai Tongsang ai Phutuy per culminare negli inafferrabili Phap, detentori di una suprema e rischiosa sapienza.

Infine conclude il libro un magistrale e sintetico excursus sulle scienze sacre del Taoismo, con particolare riferimento alla dottrina cinese delle modalità d'insorgenza della malattia (patogenesi), in cui vengono forniti insegnamenti di fisiologia occulta fondati sulla impareggiabile sapienza del «Drago alato, maestro onnisciente dei cammini della destra e della sinistra».

Indice dei Contenuti

  • Premessa di Giuseppe Jerace
  • Prefazione di Gustav Meyrink
  • Introduzione
  • La Dimora di Dio tra gli Uomini
  • La "Loggia Bianca"
  • L'esperienza ultrasensoriale
  • Il Cammino
  • En Sôph
  • Della ricerca di Dio
  • Dell'azione e dell'opera
  • Della Santità e del Peccato
  • Il Mondo Occulto
  • Il Tempio Segreto
  • Karma
  • Guerra e Pace
  • L'Unità delle religioni
  • La Volontà di Luce
  • Le alte energie della conoscenza
  • Della Morte
  • Dello Spirito
  • Il Sentiero dell'Adempimento
  • Dell'Eterna Vita
  • È in Oriente che risiede la Luce
  • Fede, Talismano ed immagini degli Dei
  • La Magia della Parola
  • Il Richiamo di Himavat

AUTORE

Bô Yin Râ, nome iniziatico di Joseph Anton Schneiderfranken, è stato uno scrittore, esoterista e pittore tedesco. Nella giovinezza si dedicò alla pittura frequentando varie accademie in Germania e in Francia. Viaggiò molto in Europa e visse per un certo periodo in Grecia, dove iniziò a scrivere. Si trasferì più tardi, con la sua numerosa famiglia, vicino al Lago di Lugano in Svizzera, pubblicando le sue opere col nome di Bô Yin Râ. Il suo pensiero è caratterizzato da un'originale interpretazione della spiritualità orientale e mantiene un atteggiamento molto critico nei confronti delle organizzazioni esoteriche dell'epoca e, in generale, di ogni organizzazione settaria. Le sue opere suscitarono grande interesse tra le due guerre, soprattutto nei Paesi di lingua tedesca, influenzando anche intellettuali e artisti, e sono ancora oggi stampate e diffuse. Il libro del Dio vivente è l'unico libro di Bô Yin Râ tradotto in italiano.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su