Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 10 punti Gratitudine!


Questo EBOOK - EPUB è disponibile anche in versione cartacea

Versione cartacea

Il Mandala Contro il Cancro (eBook)

 

Clicca per ingrandire

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione BlueFire Reader
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato e protezione Adobe DRM
NB: L'editore non consente la stampa di questo ebook.
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Negli ultimi anni, i diversi orientamenti della psicologia hanno portato avanti numerosissimi studi cercando di individuare quale potesse essere l'approccio clinico più efficace alla persona ammalata di cancro.

In tale ambito la tecnica della colorazione e della creazione del Mandala è uno strumento semplice, ma fortemente spirituale. Uno strumento che mira non a guarire la malattia, ma la persona ammalata.

Nella prima parte dell'opera l'Autrice affronta un itinerario per il mondo alla scoperta di come il Mandala sia stato utilizzato praticamente fin dagli albori dell'umanità. La seconda parte del volume comprende una breve descrizione della psiconcologia, una branca complessa della psicologia che studia e affronta le problematiche psicologiche connesse alla malattia oncologica. Segue poi una descrizione delle caratteristiche delle persone ammalate di cancro, in particolare della condizione psicologica sociale e culturale di chi viene a sapere di essere malato.

Il cuore del volume è però rappresentato dall'esperienza diretta fatta nel Day Hospital di Oncologia medica dell'Unità Operativa Complessa dell'Ospedale G. Di Maria di Avola (SR), con le persone in trattamento antineoplastico e con quelle che si trovavano a casa perché alla fine del loro percorso di vita in quanto incurabili.

Si è trattato di un percorso dentro il Mandala, che ha come fine ultimo quello di accompagnare la persona malata di cancro al raggiungimento dell'armonia e dunque alla guarigione della propria anima.

Conclude l'opera una panoramica sulle terapie alternative e complementari che possono integrarsi con gli approcci tradizionali, per garantire una qualità di vita dignitosa e il pieno rispetto della persona.

AUTORE

Daniela Respini, psìcologa cllnica, psicoterapeuta cognitiva-comportamentale, si è perfezionata in psico-oncologia e mandalaterapia seguendo numerosi corsi negli Stati Uniti. Docente di Psicologia presso l'Istituto Superiore di Scienze Religiose "S. Metodio" di Siracusa, collabora con la rivista Phós. È coordinatrice della sezione Sicilia della Società Italiana di Psico-Oncologia (SIPO). Membro del Comitato Nazionale SIPO per le Medicai Humanities, collabora con la rivista scientifica Supportive and palliative cancer care e da più di vent'anni si prende cura delle persone ammalate di cancro, lavorando in tutti i settori della psico-oncologia, dalla prevenzione all'accompagnamento di fine vita. La sua esperienza olistica in questa disciplina la conduce oggi a essere formatrice e docente in vari master e corsi rivolti a psicologi e a personale medico-sanitario. Ha pubblicato diversi lavori scientìfici inerenti all'argomento. Nel 2004 ha fondato a Siracusa, insieme al collega Giuseppe Lissandrello, l'Associazione Mareluce Onlus, Centro per la gestione delle relazioni umane e delle risorse spirituali, dove tiene corsi e laboratori di creazione e colorazione di mandala.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su