Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00
eBook
Il Poltergeist (eBook)

  Clicca per ingrandire

Il Poltergeist (eBook)

Analisi di un linguaggio

Pierluigi Aiazzi

“Il poltergeist non è uno spettro, né un alieno (indipendentemente dalla possibilità che assuma entrambe le identità). Il poltergeist è l’uomo stesso, lo specchio di una sua realtà... continua

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione BlueFire Reader
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato e protezione Adobe DRM
NB: L'editore non consente la stampa di questo ebook.
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere  

Disponibile per il download
immediato (formato digitale)

Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 10 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Questo EBOOK - EPUB è disponibile anche in versione cartacea

Versione cartacea

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

“Il poltergeist non è uno spettro, né un alieno (indipendentemente dalla possibilità che assuma entrambe le identità). Il poltergeist è l’uomo stesso, lo specchio di una sua realtà interiore cui raramente gli è dato trovarsi di fronte”.

Partendo da quest’assunto fondamentale l’autore analizza uno dei più strani fenomeni che, sebbene raramente, accade in alcuni ambienti, domestici o altro. Interpreta la sua manifestazione - di carattere sostanzialmente paranormale - come un linguaggio preverbale di origine inconscia.

L'interpretazione è dedotta dai diversi, distinti comportamenti caratteristici del poltergeist che, classificati e confrontati reciprocamente, offrono un quadro organicamente strutturato del fenomeno, quadro che mostra gli stessi elementi di base dei linguaggi, almeno di quelli legati alle emozioni e all'istinto come il sogno, il gioco, il mito.

È un particolare codice espressivo che manifesta la voglia di significare un non-detto che crea tensione nell'individuo e/o nel gruppo, una voglia che si esprime con impossibili irruzioni cinetiche e visionarie.

L'effetto fisico della manifestazione è il motivo per cui, insieme ad apporti di aree disciplinari quali psicanalisi, teoria dei giochi, antropologia culturale, ne vengono utilizzati altri come la meccanica quantistica e la logica formale, suscettibili di fornire una comprensione della natura ibridan - fisica e psichica insieme - del poltergeist.

La sintesi dell'indagine è quella di un fenomeno in cui si riflette tutto il complesso dell'esperienza umana presa nei diversi aspetti della psicologia individuale, della relazionalità sociale e culturale, della ricerca multidisciplinare della conoscenza.

Autore

Pier Luigi Aiazzi, insegnante, psicologo, laureato in filosofia a Firenze, ha pubblicato articoli scientifici divulgativi su Scienza Test, Scienza 2000, Quasar, articoli di argomento psicologico su Syntesis e Psyche, di argomento parapsicologico sul Giornale dei Misteri e sui Quaderni di parapsicologia. Sullo stesso argomento ha tenuto conferenze e partecipato come relatore ai convegni del Centro di Studi Parapsicologici di Bologna (Giornata Parapsicologica Bolognese), collabora attualmente alle attività dello stesso centro.


Torna su
Caricamento in Corso...