Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 5 punti Gratitudine!


Questo EBOOK - EPUB è disponibile anche in versione cartacea

Versione cartacea

Il Ruggito della Mamma Tigre (eBook)

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 4,99
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - EPUB
  • Pagine: 252
  • Anno: 2011
  • Protezione: Adobe DRM (cosa significa?)
  • Formati disponibili:

  • eBook
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione BlueFire Reader
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato e protezione Adobe DRM
NB: L'editore non consente la stampa di questo ebook.
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Troppa indulgenza fa male ai figli: ecco il nuovo manifesto dell'educazione che ha sconvolto l'America.

Tutti i genitori vogliono il meglio per i propri figli. Il problema è come ottenerlo. Se un tempo il metodo era uno, ovvero l'uso della disciplina, oggi, in un'epoca di pedagogia figliocentrica e permissiva, anche il genitore meglio intenzionato finisce per cedere al compromesso.

Ma qual è il modo migliore per educare i nostri figli? Bisogna essere indulgenti o severi? Amy Chua non ha dubbi: cresciuta secondo i rigidi principi pedagogici cinesi, la "mamma tigre" crede che non ci sia bisogno di rassicurarli continuamente, assecondarne le predisposizioni, evitare loro le difficoltà, bensì di promuovere valori come l'abnegazione e la necessità di puntare sempre all'obiettivo più alto.

Ecco perché alle due figlie sono vietati TV, computer e uscite con gli amici. Le priorità rimangono, sempre e comunque, i compiti e l'inflessibile impegno nello studio. I risultati non tardano ad arrivare, ma al prezzo di sacrifici che ai nostri occhi di genitori occidentali destano non poca sorpresa e scandalo.

Uno straordinario caso editoriale che ha aperto un dibattito furioso sui giornali di tutto il mondo e ha diviso gli italiani tra fautori di un ritorno alla disciplina e sostenitori dell'italica "mamma chioccia" o della sua versione aggiornata, la "mamma cocker, sgangheratamente affettuosa, creativamente pasticciona".

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su