Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Il Sogno (eBook)

Il Sogno (eBook)

  Clicca per ingrandire

Nei mesi successivi alla pubblicazione dell'Interpretazione dei sogni (1899), opera che segnò la nascita della psicoanalisi, Sigmund Freud si propose di scrivere una esposizione più succinta e... continua

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere  

Disponibile per il download
immediato (formato digitale)

Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 4 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Nei mesi successivi alla pubblicazione dell'Interpretazione dei sogni (1899), opera che segnò la nascita della psicoanalisi, Sigmund Freud si propose di scrivere una esposizione più succinta e più semplice della dottrina del sogno. Il risultato fu la prima stesura, datata 1901, di quello che diventerà, dopo numerosi rielaborazioni, Il sogno (1911), qui presentato nella sua definitiva redazione cui Freud aggiunse, in ultimo, i paragrafi riguardanti il simbolismo onirico.

L'opera di Freud è proposta nell'unica edizione integrale e di riferimento, diretta da Cesare Musatti, padre fondatore della psicoanalisi italiana. Questa edizione digitale mantiene gli stessi elevati standard scientifici e redazionali dell'edizione cartacea, che ha costruito il lessico della psicoanalisi nella nostra lingua.

Autore

Sigmund Freud - Foto autore

Sigmund Freud (Freiberg 1856 - Londra 1939), unanimemente riconosciuto come il padre della psicoanalisi, laureato in medicina nel 1881, si dedicò alla pratica clinica, avviando i suoi celebri studi sulla psiche. Dal 1902 insegnò presso l'Università di Vienna ma, osteggiato dal regime nazista, emigrò a Londra nel 1938, dove morì.


Torna su
Caricamento in Corso...