Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 5 punti Gratitudine!


Il Viaggio del Signor Ernesto (eBook)

Romanzo marziale

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 4,49
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - PDF
  • Pagine: 180
  • Anno: 2013
  • Protezione: Watermark (cosa significa?)
  • Formati disponibili: pdf, epub, mobi

  • eBook
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato pdf/epub/mobi
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"Un uomo si mette in marcia per raggiungere, passo passo, la saggezza. Non è ancora arrivato..."  E non arrivava mai. Nemmeno sapeva più dove stava andando. Eppure era lì che andava. L'impressione che aveva il signor Ernesto era di camminare sempre in tondo per ritrovarsi comunque al punto di partenza.

A cinquanta anni il signor Ernesto scopre di essere un intollerante, lui che della tolleranza aveva fatto bandiera, intollerante a glutine, lievito, farina di frumento, intollerante a medici, commercialisti, presentatori di talk show, intollerante a chi compra un gratta e vinci con la carta di credito, alla pubblicità che interrompe l'emozione di un film, a chi ruba sogni, diritti e parole con belle parole, a chi ti ritiene per principio in malafede perché lui per principio è in malafede.

Allora si mette in viaggio e impara che la malattia non è un impedimento, ma una opportunità, per crescere, per evolvere, per guarire. Ma deve svuotare la tazzina, comprendere che la salute non è un posto lontano da raggiungere, ma un momento presente da vivere.

Il viaggio del signor Ernesto è un trattato di Educazione alla Salute e insieme un saggio sulla filosofia del TaiJi sotto forma di romanzo. Perché per fare veramente educazione sanitaria occorre complicità, empatia, stupore, ironia, divertimento.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su