eBook
Insegnaci la Quiete (eBook)

  Clicca per ingrandire

Insegnaci la Quiete (eBook)

Uno scettico sperimenta le vie della guarigione

Tim Parks

  • Prezzo € 7,99

    Articolo non soggetto a sconti

  • Tipo: eBook - EPUB
  • Pagine: 345
  • Anno: 2014
  • Protezione: Adobe DRM (cosa significa?)
  • Formati disponibili:

L'esperienza di una patologia dolorosa e invalidante costringe il noto scrittore e traduttore Tim Parks ad affrontare un lungo e accidentato percorso di ricerca della guarigione, fino allo... continua

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione BlueFire Reader
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato e protezione Adobe DRM
NB: L'editore non consente la stampa di questo ebook.
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere  

Disponibile per il download
immediato (formato digitale)

Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 8 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Questo EBOOK - EPUB è disponibile anche in versione cartacea

Versione cartacea

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

L'esperienza di una patologia dolorosa e invalidante costringe il noto scrittore e traduttore Tim Parks ad affrontare un lungo e accidentato percorso di ricerca della guarigione, fino allo spaesamento provato quando la medicina tradizionale riconosce di non avere più risposte.

È a questo punto che Parks decide, vincendo la sua istintiva avversione, di intraprendere un cammino che lo condurrà all'incontro con la meditazione e all'acquisizione di una fondamentale consapevolezza: che la malattia non può essere ridotta alla sequenza clinica sintomi-diagnosi-terapia, ma è un evento che riguarda tutta la persona e il frutto, probabilmente, dell'incredibile sfasamento tra le creature che siamo e il modo (e il mondo) in cui viviamo.

Di qui la necessità di ritornare al proprio corpo, di riportarlo alla quiete che la vana frenesia degli affanni quotidiani gli nega, l'unica strada per ritrovare l'armonia e il benessere.


Torna su
Caricamento in Corso...