Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 4 punti Gratitudine!


Questo EBOOK - EPUB è disponibile anche in versione cartacea

Versione cartacea

Kemet - Storia dell'Antico Egitto (eBook)

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 3,99
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - EPUB
  • Pagine: 112
  • Anno: 2016
  • Protezione: NoDRM (cosa significa?)
  • Formati disponibili: epub, mobi

  • eBook
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato epub/mobi
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La civiltà egiziana, fiorita lungo le rive del Nilo per circa 3000 anni, fu una delle più straordinarie e durature del mondo antico. Ancora oggi, trascorsi due millenni dal suo tramonto, essa continua a esercitare un notevole fascino.

Gli Egizi hanno lasciato molte tracce della loro cultura, grazie anche al clima secco del deserto che le ha conservate nei secoli. La Sfìnge e molte piramidi, le mummie, le maschere funerarie, le decorazioni sepolcrali, i papiri, sono così state preservate dalla distruzione, la sorte comune di tante antiche vestigia.

L'Egitto è infatti noto anche con il nome di "dono del Nilo", perché le piene del fiume depositavano sui campi uno strato di fertile limo, vitale per la crescita delle colture. Già in età preistorica, i primi abitanti impararono a seminare e piantare le loro messi nei campi ancora coperti dal limo dopo che le acque si erano ritirate.

I raccolti, quasi sempre abbondanti, permisero a quella civiltà di prosperare e di raggiungere uno splendore mai conosciuto prima. Gli antichi Egizi chiamarono la fertile valle del Nilo kemet, "terra nera", e se stessi remet-en-kemet, "il popolo della terra nera", mentre il deserto che circonda il paese fu detto deshret, "la terra rossa".

AUTORE

Leonardo Lovari è nato a Subbiano (Arezzo) nel 1959. Giornalista ed Editore, appassionato di medicina alternativa e operatore Olistico. Come scrittore ha pubblicato due opere “Viva Maria” e “Tornerà la mia estate”. E’ direttore della rivista on line “VivcrcNcws” ed e anche Presidente di Atrapos e della casa editrice Harmakis Edizioni. Cofondatore dell'Associazione Etruria Media Communication e del Portale di Turismo Olistico “Holistic Tourism”.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su