Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 10 punti Gratitudine!


L'Arte del Fai da Te (eBook)

Consigli e tecniche di costruzione e di ristrutturazione

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 9,99
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - PDF
  • Pagine: 170
  • Anno: 2008
  • Protezione: NoDRM (cosa significa?)
  • Formati disponibili: pdf, epub

  • eBook
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato pdf/epub
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Scopri come diventare in poche mosse un imbianchino, un pavimentista, un intonachino, un falegname e un elettricista. Segui le tecniche e applica i consigli pratici per vedere realizzato il sogno di una casa come hai sempre desiderato!

Giorno 1: COME EDIFICARE IL GREZZO

  • Come trovare la squadra perfetta per effettuare tutti i lavori con estrema precisione.
  • Come costruire tutto ciò che vuoi con precisione e senza errori.
  • Come costruire l'armatura delle tue costruzioni e quale materiale usare.
  • Come fare per compattare il cemento senza far arrivare l'aria all'armatura.
  • A cosa servono le legature dei forati e perchè sono così importanti.

Giorno 2: COME REALIZZARE L'IMPIANTO IDRAULICO

  • Come capire qual è la prima cosa da montare nel bagno.
  • Come ottenere un incollaggio perfetto.
  • Come lavorare con i tubi dell'acqua e con quelli degli scarichi.
  • Quali raccordi utilizzare per i tubi in rame e quali sono più resistenti.
  • Come facilitare l'inserimento del cablaggio dei fili elettrici.

Giorno 3: INTONACARE LE PARETI E REALIZZARE UN ANGOLO COTTURA

  • Come capire quanto tempo è necessario per far asciugare le listre.
  • Quale tipologia di listre creare per pareti alle quali vanno applicate piastrelle.
  • Come creare gli incassi per lavelli e cucine in base alle loro misure.
  • Quale tipologia di legno utilizzare se decidi di creare il piano cottura in legno.
  • Come è meglio ricoprire i tubi per consentire il proseguo dei lavori camminandoci sopra.

Giorno 4: COME REALIZZARE IL PAVIMENTO

  • Come eseguire l'operazione di creazione del massetto.
  • Come pavimentare la casa in modo da poterci entrare senza pericolo di camminare sul pavimento fresco.
  • Tecniche per posizionare perfettamente il pavimento e farlo attaccare senza punte rialzate.
  • Attenzione allo stucco: lavarlo bene prima che si asciughi.

Giorno 5: COME REALIZZARE L'IMPIANTO ELETTRICO

  • Quale collegamento è più diffuso e per quale motivo.
  • L'importanza di utilizzare sempre fili del colore a norma di legge per facilitarne il riconoscimento.
  • Come realizzare bene l'impianto elettrico: regole base.
  • L'importanza di disegnare sempre l'impianto prima di passarci i fili.
  • Perchè non bisogna mai fidarsi dei collegamenti, ma bisogna controllare i fili.

Giorno 6: COME LAVORARE IL LEGNO

  • Quali materiali utilizzare perchè più indicati alla tipologia di lavoro.
  • Come ottenere una levigatura liscia e senza segni di carta vetrata.
  • Cosa è il mordente e quale tipo di utilizzo fare per non lasciare macchie.
  • Cosa è l'MDF, come e quando viene utilizzata tale tecnica.
  • Cosa fare per proteggere il legno una volta terminati i lavori.

Giorno 7: COME LAVORARE IL FERRO

  • Come lavorare il ferro in maniera sicura per evitarne i rischi e la pericolosità.
  • L'importanza di togliere sempre la scoria dalla verniciatura.
  • Come saldare il ferro in maniera alternativa se non possiedi un cannello.
  • Come curvare il ferro con la mazzetta.

AUTORE

Daniele Salis - E' un ragazzo di 32 anni con già 16 anni alle spalle di varie esperienze lavorative. Dopo gli studi ha iniziato subito a lavorare come ascensorista elettricista. Dopo un anno è entrato a lavorare in una falegnameria diventando operaio specializzato, successivamente ha lavorato in una società che si occupava di edilizia ed impiantistica idraulica ed elettrica industriale e civile. Con il boom del lavoro nella petrolchimica avente sede nella sua città, ha deciso di intraprendere un’altra strada lavorativa perciò si è fatto assumere da una grossa società metalmeccanica divenendo in soli due anni operaio specializzato in costruzioni di ferro, saldatura a TIG, MIG, Elettrodo, Citoflex e macchina rotativa. Nel 2008 invece, vedendo che molti privati lo cercavano per eseguire loro dei lavori di manutenzione e piccole costruzioni, ha deciso di aprire una ditta individuale chiamandola BriLLart e tutt’ora lavora in proprio.
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su