Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 3 punti Gratitudine!


La Scienza Occulta (eBook)

 

Clicca per ingrandire

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato epub/mobi
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La Scienza occulta è sicuramente una delle opere fondamentali di Rudolf Steiner che, insieme a René Guénon, può essere considerato il maggior critico "spirituale" del materialismo moderno.

La parola "scienza" abbinata con il termine "occulta" fa spesso trasalire gli studiosi superficiali, digiuni del pensiero di grandi filosofi come Pico della Mirandola, Campanella o Bruno.

La "conquista" del mondo, da parte della "Scienza", è avvenuta a scapito dell'intuizione e della fantasia. Tutto ciò che si nasconde dietro l'universo fisico è andato apparentemente perduto, e il pensiero è costretto a vagare alla ricerca di sostegni più stabili di quelli forniti dalla "scienza" ufficiale, smarrito e senz'anima.

La realtà "spirituale" del mondo, così intimamente connessa con la sua realtà "materiale", è stata rigettata completamente come superflua e relegata al solo ambito religioso. La rottura dell'armonia interiore ha spostato gli interessi esistenziali al campo economico-sociale, trasformando la "banalità" quotidiana in visione del mondo.

"Esistenza" diviene un gretto strisciare su quell'unica strada della vita che conduce inevitabilmente alla morte. L'uomo però è in grado di recuperare la perduta conoscenza dello Spirito mediante uno sforzo supremo di volontà, frutto di un metodo operativo integrale che sappia armonizzare l'"io" con il "mondo".

Da soli non è sempre facile sfuggire ai lacci della "materia": è spesso necessaria una "guida" che, senza plagiare, sappia riattivare le capacità sopite. E così, l'iniziando, sarà in grado di leggere chiaramente ciò che rimane celato, "occulto",
dietro il mondo emozionale che lo domina.

Questo libro vuoi divenire appunto una "guida" ed un'indicazione di metodo. Non qualcosa di intrigante e di impositivo ma un "suggerimento" dettato dall'esperienza e dalla "saggezza".

 

INDICE

  • LA SCIENZA OCCULTA NELLE SUE LINEE GENERALI
  • Prefazione dell'Autore
  • I. Carattere della Scienza Occulta
  • II. Costituzione dell'uomo
  • III. Sonno e morte
  • IV. L'evoluzione del mondo e l'uomo
  • V. La conoscenza dei mondi superiori
  • VI. L'evoluzione presente e futura del mondo e dell'umanità
  • ALCUNE PARTICOLARITÀ DELLA SCIENZA DELLO SPIRITO
  • Il corpo eterico dell'uomo
  • Il mondo astrale
  • La vita dell'uomo dopo la morte
  • Il corso della vita umana
  • Le regioni superiori del mondo spirituale
  • Gli arti dell'essere umano
  • Lo stato di sogno
  • L'acquisto delle conoscenze supersensibili
  • Osservazioni su speciali eventi ed esseri del mondo spirituale
  • OSSERVAZIONI SPECIALI

AUTORE

Rudolf Steiner è stato un filosofo, architetto e riformista austriaco. E’ stato il fondatore dell’antroposofia, una corrente esoterica che mischia diversi dettami della scuola teosofica e filosofico - idealista tedesca del tempo. Sin dai primi anni della sua formazione culturale, Steiner ambì a trovare la sintesi perfetta tra misticismo e scienza.

Questa ricerca continua lo portò, dopo aver conseguito il dottorato, a trasferirsi da Vienna a Weimar per lavorare al Goethe und Schiller Archiv, l’archivio Goethe. Questo lavoro gli permise di pubblicare il saggio “Introduzione agli Scritti Scientifici di Goethe” e di maturare la sua personale visione del mondo.


Nel 1894, pubblicò il suo saggio più importante, “La Filosofia della Libertà”, che proponeva un concetto rivoluzionario per l’epoca: la scoperta che il pensiero può portare alla realizzazione dello spirito del mondo.

Il tomo non raggiunse molto successo ma Steiner aveva creato una solida base per la conoscenza dello spirito, e si sentiva in grado di portare avanti le sue ricerche in questo campo senza alcuna remora. Inoltre, il lavoro su “La Filosofia della Libertà” gli permise di sciogliere una serie d’enigmi sull'esistenza che lo perseguitavano da tempo.

Le intuizioni contenute in “La Filosofia della Libertà” sono alla base dell’eredità di Steiner e hanno contributo in modo essenziale allo sviluppo delle scienze moderne. In particolare della Medicina. A Steiner, infatti, si deve il movimento della scuola Waldorf, che ha creato un approccio educativo basato sulla comprensione e l’amore.

Oggi, le scuole Waldorf sono in tutto il mondo.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su