eBook
Le Polmoniti di Marzo (eBook)

  Clicca per ingrandire

Le Polmoniti di Marzo (eBook)

Il gene emozionale

Vincenzo Di Spazio

( 1 Recensione Cliente )

  • Prezzo: € 4,99

    Articolo non soggetto a sconti

  • Disponibile per il download immediato (formato digitale)

  • Protezione: Watermark (cosa significa?)

Attraverso le indagini cliniche svolte in cronoriflessologia, una tecnica corporea che facilita il rilascio dei traumi emozionali, l'autore ha scoperto che i punti della colonna vertebrale si... continua

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Puoi leggere questo ebook su:
- Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere  
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 5 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Attraverso le indagini cliniche svolte in cronoriflessologia, una tecnica corporea che facilita il rilascio dei traumi emozionali, l'autore ha scoperto che i punti della colonna vertebrale si comportano come varchi temporali in grado di connetterci con le memorie degli Antenati.

Contenuti dell'ebook:

  • Il corpo è un immenso mare di ricordi
  • Sentire il ricordo
  • Linguaggio del corpo, linguaggio della memoria
  • Il passaggio del testimone
  • Gli anelli dell'albero
  • Il martirio di San Sebastiano
  • Effetto Geminus
  • Echi dal lontano passato
  • Il braccio del 1948
  • L'incidente che si ripete
  • Le polmoniti di marzo
  • Decalogo di sopravvivenza al lutto

Dettagli eBook - PDF

Editore Self-Production
Anno Pubblicazione 2012
Formato eBook - PDF
EAN13 9788863696325
Lo trovi in: Medicine Alternative - ebook
Posizione in classifica: 108° nella classifica eBook ( Visualizza la Top 100 ebook )

Autore

Vincenzo Di Spazio (1962), medico olistico, ha insegnato dal 1994 al 2002 al Corso Post-Laurea in Biotipologia e Metodologia omeopatica dell’Università di Urbino. Nel 1996 ha identificato l’orologio spinale dei traumi (spinal clock), una griglia temporale proiettata sui 24 punti della colonna vertebrale, scoperta che ha ispirato da quel momento in avanti tutta la sua attività di ricerca.

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 1 recensione

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo eBook?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Giulia Matilde 14 maggio 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Non è facile recensire un libro che, ti possa permettere di comprendere un'altro mondo!!!! Ho conosciuto il Dr. Di Spazio, circa 20 anni fa, la sua ricerca era agli inizi, non nascondo che allora non ho intrapreso l'applicazione della crono riflessologia spinale, ora dopo un ventennio è giunto il mio momento di approfondire, sto leggendo tutti i suoi libri sono scritti in maniera chiara e... Scientifica, comprensibili ad un pubblico aperto alla New Age, è semplicemente meraviglioso il lavoro che Di Spazio, sta portando avanti, un grazie infinito a persone, che come lui dedicano la vita alla ricerca, menti brillanti... E...grazie al lavoro che pubblicano, ci permettono di poter conoscere e seguire nuovi approcci per poter dare una mano a chi ne ha di bisogno...In prima linea a noi stessi!!!! Dell'autore " ...perché non ipotizzare che il genoma sia in grado di trasferire alle generazioni successive non soltanto caratteri complessi come altezza, peso, colore degli occhi o dei capelli, ma anche la reminiscenza psichica inconscia e quella corporea di dolorosi eventi passati, sottoforma di malattie ereditarie o di predisposizione familiare?" Questo è quello che tratta il libro le memorie collettive di traumi o sofferenze dei nostri avi che si intrecciano con le attuali nostre sofferenze!!!! Certo non tutto può essere attribuito alle memorie.... Ma tanto può essere attribuito al ricordo inconscio!!!!! È un libro che consiglio sia agli operatori della salute sia ai profani, senza ombra di dubbio apre un'altra porta sulla chiarificazione dei nostri mali!!!! Buona lettura:-)


Torna su
Caricamento in Corso...