Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 8 punti Gratitudine!


Questo EBOOK - PDF è disponibile anche in versione cartacea

Versione cartacea

Ma Che Cavolo gli Passa per la Testa? (eBook)

Tutte le risposte che avete sempre cercato sul comportamento dei maschi in amore

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 7,99
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - PDF
  • Pagine: 317
  • Anno: 2011
  • Protezione: Adobe DRM (cosa significa?)
  • Formati disponibili: pdf, epub

  • eBook
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione BlueFire Reader
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato pdf/epub e protezione Adobe DRM
NB: L'editore non consente la stampa di questo ebook.
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Che idea si farà di me se faccio sesso con lui al primo appuntamento? Che cosa significa se non riesce a chiamarmi «la sua ragazza»? Perché va fuori di testa se lascio la mia roba a casa sua? Ma si può mai sapere che cavolo gli passa per la testa?

Quante donne, di ogni età, frequentatrici più o meno assidue dell'universo maschile, si sono poste questa domanda.

Zoe Strimpel, effervescente giornalista inglese, esperta in affari di cuore, un'idea alla fine se l'è fatta. Come? Intervistando i diretti interessati, dietro solenne giuramento di dire la verità. Così, non solo tanti dubbi si sono sciolti, ma anche la loro immagine ne è uscita in parte modificata: non più esseri alieni, ma creature innocue e assolutamente comprensibili...

Tutto sta nel desiderio, e talvolta anche nel coraggio, di varcare la soglia del loro mondo, per scoprire che quel territorio non è poi così ostile, e che le differenze, se capite e accettate, lo rendono affascinante.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su