Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 6 punti Gratitudine!


Niente mi Basta (eBook)

L'adolescenza, quell'età agrodolce d'aceto e di miele

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 5,99
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - PDF
  • Pagine: 143
  • Anno: 2012
  • Protezione: Adobe DRM (cosa significa?)
  • Formati disponibili: pdf, epub

  • eBook
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione BlueFire Reader
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato pdf/epub e protezione Adobe DRM
NB: L'editore non consente la stampa di questo ebook.
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Tredici anni, l'età ingrata. Difficile da vivere, e soprattutto da narrare senza cadere in luoghi comuni e facili giudizi di comodo. Eppure questo libro riesce, con stupefacente delicatezza e comprensione, ad affrontare il tema dell'adolescenza in tutte le sue sfaccettature: dal rifiuto di se stessi e del proprio corpo e quindi del cibo, alla paura di non sapersi guardare con gli occhi degli altri, alla straziante fragilità di sentirsi esposti e inermi ai primi affondi della vita.

Giusi Quarenghi non si schiera, non giudica, non invade l'intimità del dolore privato di un'adolescente come tante, ma lo narra con maestria e consapevolezza, spalancando una finestra su un'età dal sapore amaro e, nello stesso tempo, di una dolcezza che nessuno di noi può dimenticare.

La protagonista ha tredici anni e una vita "normale". Ma lei non si sente tale. Non si piace, il suo corpo le sembra goffo e grosso, non si sente capita dai genitori e dai compagni di scuola, si sente sempre impacciata e fuori luogo. Il suo rapporto con il cibo oscilla tra l'anoressia e la bulimia: fa grosse scorpacciate e vomita, oppure, semplicemente, non mangia.

Ma non ci si può rifiutare di crescere, e la strada dell'adolescenza, seppur lunga e dissestata, non è infinita. E dietro l'angolo ci può essere un'amica speciale con cui cominciare ad affrontare questo viaggio.

AUTORE

Giusi Quarenghi legge i libri, come se li mangiasse e mangia il pane, come se lo leggesse. Fa i libri e il pane, nella speranza, ogni volta, che lievitino.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su